snow-leopard

Leopardi delle nevi, ringraziate i monaci tibetani. È merito loro se gran parte di voi riesce a sopravvivere alla crudeltà dell'uomo. Una ricerca condotta dall'Università di Pechino e dall'organizzazione Panthera ha fatto emergere una realtà inattesa.

Negli altopiani del Tibet, uomini e animali selvatici convivono pacificamente, anzi. Sono proprio gli uomini a tutelare la vita dei leopardi delle nevi, minacciati dal bracconaggio. Tantissimi animali, si pensa oltre il 20% degli esemplari, siano stati uccisi dai cacciatori, per le pelli e gli organi interni, usati dalla medicina tradizionale. Ma le accuse ricadono anche sui pastori, che per proteggere il bestiame, uccidono i leopardi.

Più o meno, la metà dei monaci buddisti e tali splendidi animali condividono lo stesso habitat, vivendo nelle alture dei monti cinesi. E il 90% vive nei pressi della riserva naturale di Sanjiangyuan. Oltre 300 monasteri sorgono da quelle parti, mentre tra i 3.500 e i 7mila leopardi delle nevi popolano gli altopiani dell'Asia. Di essi il 60% si trova in Cina. Di fatto, i monaci tibetani sono i guardiani della fauna selvatica.

4panthera-hope

I monaci anziani, tra cui il Rinpoche e Khenpos, sono i principali promotori di questo comportamento, influenzando le loro comunità e invitando al rispetto e alla tutela degli animali del creato, seguendo i dettami della loro religione. Secondo lo studio, inoltre, il buddismo tibetano è praticato dall'80% delle persone che vivono a contatto coi leopardi delle nevi.

Il vicepresidente di Panthera, George Schaller, ha spiegato: “Il buddismo ha come principi fondamentali l' amore, il rispetto e la compassione per tutti gli esseri viventi. Questo rapporto ci illumina su come la scienza e i valori spirituali del buddismo tibetano possano unire le loro visioni e la saggezza per aiutare a proteggere il patrimonio naturale della Cina. Un tale approccio alla conservazione ambientale ha bisogno di essere emulato dalle fedi di tutto il mondo”.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

- Un viaggio tra i monasteri più belli al mondo

- Fotovoltaico: il Tibet punta sull'energia solare per preservare l'ecologia dell'altipiano

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram