focaegadi

Che nome dare alla foca monaca delle isole Egadi? Lo decideranno i bambini italiani e la community del web, grazie al concorso "Il nome della foca", organizzato da Ministero dell'Ambiente, Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) e Area marina protetta delle Egadi, per festeggiare il ritorno nei nostri mari di uno degli animali più protetti al mondo.

Fuggita via a causa di una caccia spietata e del forte inquinamento, l'animale marino ha, infatti, deciso di riaffacciarsi nelle acque italiane: l'Ispra con il supporto dell'Area marina protetta delle Isole Egadi hanno cercato, scoperto, fotografato e studiato una splendida femmina adulta, che ha scelto come rifugio una grotta sulla costa delle isole Egadi, in Sicilia al largo di Trapani.

È per lei che si cerca un nome, in segno di affetto, accoglienza e promessa di tutela. Da qui l'idea di una competizione pensata per due categorie di partecipanti. La prima si rivolge ai ragazzi delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie delle Isole Egadi, che dovranno produrre degli elaborati dedicati alla foca e indicare il nome: il migliore si aggiudicherà una fotocamera subacquea.

La seconda, invece, è aperta a tutti gli utenti della rete, che vorranno registrarsi al sito www.ampisoleegadi.it e segnalare i loro nomi preferiti. Il premio è ghiotto e prevede non solo la possibilità di far trionfare il nome di maggior gradimento personale, ma anche di vincere un fine settimana da sogno alla scoperta dell'Area marina protetta delle Isole Egadi, la più grande d'Europa. Le tappe del concorso web prevedono 3 fasi.

Fase1. Per concorrere e poter vincere il viaggio in palio, gli utenti dovranno registrarsi correttamente al sito www.ampisoleegadi.it inserendo i propri dati anagrafici (nome, cognome, e-mail e recapito telefonico, necessari a rintracciare i possibili vincitori) e inserire nel forum il nome preferito. Fase 2: Trascorsi 7 giorni dall'apertura del forum, verrà selezionata una "lista dei magnifici 10" nomi ritenuti migliori. Fase 3: I "magnifici 10" verranno messi a votazione con un sondaggio online fra gli utenti del forum. Il nome che prende più voti nel sondaggio vince il viaggio. Se più persone avranno proposto lo stesso nome, si terrà conto di chi per primo lo ha inserito sul forum.

nome foca

Il tutto sarà monitorato da una giuria, presieduta da Donatella Bianchi, giornalista conduttrice su RaiUno della trasmissione "Linea Blu, vivere il mare" e composta dal Presidente dell'Area marina protetta "Isole Egadi" Lucio Antinoro, dal Direttore generale dell'ISPRA Stefano Laporta, da Jacopo Giliberto, portavoce del ministro dell'Ambiente e da Antonello Dose e Marco Presta, conduttori della nota trasmissione di RadioDue "Il Ruggito del Coniglio". Saranno loro che il 6 giugno sceglieranno fra i ragazzi delle scuole di Favignana il nome che riterrà più bello e sceglierà quale nome assegnare alla foca fra quello votato dalla giuria web e quello proposto fra i ragazzi delle Egadi.

Roberta Ragni

LEGGI anche:

- La foca monaca torna alle Egadi: diamole un nome

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram