Vivisezione: attivisti occupano Dipartimento di Farmacologia e liberano centinaia di animali

milano4

"Abbattere il muro del silenzio". Questo lo slogan con cui lo scorso sabato 20 Aprile alcuni attivisti e attiviste del Coordinamento Fermare Green Hill hanno occupato per la prima volta un laboratorio di vivisezione. Si tratta degli stabulari del laboratorio del Dipartimento di Farmacologia, in via Vanvitelli 32 a Milano, che occupano un intero piano dell'edificio e dove da anni migliaia di animali vengono sottoposti a esperimenti, chiusi nelle loro piccole gabbie, nella loro vita ridotta ad un numero.

Nello stesso giorno, nel pomeriggio, dopo il tam tam sui social network, è seguita una manifestazione di sostegno con moltissimi partecipanti, nonostante il tempo poco clemente. Intanto, all'interno, barricati in modo da resistere a lungo, pronti a rimanerci anche diversi giorni se necessario e "allucchettati" per il collo alla porte, gli attivisti portavano avanti le trattative per salvare gli animali. Hanno aperto le gabbiette, messo in disordine etichette e documentazione, in modo che gli animali diventassero "'inservibili" per le sperimentazioni.

milano5

milano27

"Le porte dello stabulario vengono 'messe in sicurezza' affinché gli attivisti possano rimanere vicino agli animali e documentare l'ignobile attività di questo laboratorio. L'occupazione prosegue, fino a che anche l'ultimo animale non verrà liberato", scriveva il Coordinamento sulla sua pagina facebook.

milano

milano3

Alla fine ce l'hanno fatta: sono usciti portando in salvo centinaia di topi e decine di conigli. "Stiamo documentando il passaggio di centinaia di animali ad una nuova vita fuori dalle stanze chiuse e senza luce naturale, fuori dalle minuscole gabbie dei laboratori. La loro curiosità di fronte alla luce, ai nuovi stimoli, al nuovi ambiente è bellissima e ci riempie di emozioni". Certo, i 5 attivisti sono stati identificati dalla polizia, ma gli animali sono finalmente liberi. Come il piccolo "topo nudo" della foto di apertura insieme ad altri bianchi, neri e marroni. Ora cercano una nuova casa e una "prima" vita: tutti roditori verranno affidati grazie all'aiuto dell'associazione Vitadacani Onlus. Chi può dare una casa o uno stallo in zona Milano per questi topi telefoni al 339-2144345 o scriva a [email protected]

Roberta Ragni

(Foto di Coordinamanto Fermare Green Hill e Virag Nobile)

arona tgi

SEAT

Nuova SEAT Arona TGI a metano: prezzi, modelli e caratteristiche

trocathlon320

Trocathlon

Come vendere e acquistare attrezzatura sportiva usata per aiutare l'ambiente

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram