600 YouTuber si impegnano a piantare 20 milioni di alberi insieme per combattere la crisi climatica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si chiama Mr Beast ed è un famoso Youtuber statunitense che ha deciso di festeggiare i suoi 20 milioni di iscritti al canale Youtube piantando altrettanti alberi, dopo aver ricevuto il suggerimento da alcuni fan. L’ambizioso progetto si chiama “Team trees” e coinvolge altri famosi youtuber, chiamati in aiuto dallo stesso Mr Beast.

In molti hanno deciso di aderire, circa 600 con ben 650 milioni di abbonati collettivamente, fra cui Ninja, PewDiePie, Yes Theory, Guava Juice, che hanno a loro volta pubblicato un video sul proprio canale per esortare i follower a donare. Mr Beast chiede infatti ai suoi seguaci di fare donazioni, convertite automaticamente in alberi, su teamtrees. Per ogni dollaro donato, viene piantato un albero.

Dal canto suo ha già donato alla causa 200mila dollari, Alan Walker ne ha donati 100mila, Jeffree Star 50mila, Elon Musk 1 milione, Jack Dorsey (papà di Twitter) 150.000. E le donazioni hanno già raggiunto gli 8 milioni di dollari.

Mr Beast ha dichiarato che il suo progetto non risolverà i cambiamenti climatici “ma alla fine della giornata 20 milioni di alberi in più è meglio di 0!“. E in effetti come contraddirlo, ormai anche la scienza ha confermato che piantare alberi potrebbe salvare noi e il Pianeta, essendo ritenuta la soluzione più efficace che abbiamo.

Gli alberi infatti sono ritenuti alleati del clima perché in grado di depurare naturalmente l’aria e mitigare l’effetto serra assorbendo anidride carbonica e altre emissioni di origine antropica. Inoltre secondo una ricerca, un programma di piantagione mondiale potrebbe rimuovere i due terzi di tutte le emissioni immesse nell’atmosfera da attività umane.

A dimostrazione che il progetto di Mr Beast non è affatto superfluo e non a caso vede la collaborazione di “The Arbor Day Foundation“, la più grande organizzazione associativa no profit dedicata alla piantagione di alberi, a cui saranno destinate le entrate.

Gli alberi cominceranno a essere piantati a gennaio, quindi c’è ancora molto tempo per arrivare alla soglia prevista. Non resta che aiutarlo con qualche donazione che può essere effettuata direttamente sul sito teamtrees.org.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: Youtube

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook