Il vulcano Agung fa paura a Bali. Migliaia di evacuati e aeroporto chiuso (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il vulcano Agung, a Bali, da sabato si è reso protagonista di una violenta eruzione. È stata disposta la chiusura degli aeroporti e un’evacuazione di decine di migliaia di residenti, in fuga dall’isola per scongiurare rischi. Enormi nuvole di ceneri bianche e grigie hanno raggiunto una spaventosa altezza di 9.000 metri. Torrenti di acqua e detriti stanno scendendo dalle pendici, alimentati dalla stagione delle piogge in corso.

Le autorità indonesiane hanno emesso un avviso di massima allerta. Una coltre di cenere densa ha iniziato a propagarsi a migliaia di metri sopra il Monte Agung sabato, spostandosi poi verso est e sud-est lungo l’arcipelago. All’aeroporto internazionale di Ngurah Rai, i voli sono stati cancellati per 24 ore.

Il timore è che il cratere si sta riempiendo di lava. Ci si aspetta dunque una violenta eruzione, con la lava che si riverserà lungo le pendici dell’Agung.

L’Agenzia nazionale per la gestione dei disastri ha emesso un avviso di Livello 4, spiegando anche che potrebbe verificarsi un’altra eruzione ancora più violenta.

Ci si mette anche la pioggia che ha colpito l’area intorno all’Agung, creando fiumi di fango vulcanico, come ha spiegato Sutopo Purwo Nugroho, responsabile dell’informazione e dei dati per l’agenzia nazionale per la gestione dei disastri in Indonesia.

“Il materiale piroclastico dell’eruzione del Monte Agung continuerà a crescere, la pioggia aumenterà per via della stagione delle piogge, le potenziali inondazioni di lava aumenteranno, non effettuate attività nei pressi del fiume”, ha detto via Twitter.

Bali è una popolare destinazione turistica che accoglie ogni anno oltre un milione di visitatori dalla vicina Australia, oltre a centinaia di migliaia di ospiti cinesi.

La zona di evacuazione è basata sull’ultima volta che Agung ha dato vita a un’eruzione così violenta, nel 1963, uccidendo più di 1.700 persone e distruggendo molti villaggi, alcuni sulle pendici della montagna.

Di seguito alcuni video dell’eruzione del Monte Agung:

LEGGI anche:

La situazione è in continuo aggiornamento.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook