Venezia, ennesima tragedia sfiorata: nave da crociera sbanda durante una manovra

Momenti di grande panico ieri a Venezia, quando una nave della Costa Crociere ha rischiato di scontrare uno yacht in Riva Sette Martiri, durante una manovra a cinque metri dalla riva.

Una tragedia sfiorata, a solo un mese dall’incidente tra una nave MSC Opera e un battello granturismo nel canale della Giudecca.

Questa volta, la nave da crociera “Costa Deliziosa” stava uscendo porto quando il pilota ha si è trovato in difficoltà a mantenere la rotta. Il pilota ha probabilmente perso il controllo dell’imbarcazione a causa del forte maltempo: sulla città infuriava infatti una burrasca di vento e grandine che limitava la visuale.

La Costa Deliziosa si è avvicinata pericolosamente alla riva dei Giardini riuscendo poi a virare bruscamente e sfiorando diversi battelli dell’Actv e uno yacth ormeggiato sulla riva dei Sette Martiri.

Grandissima paura tra i passeggeri che si trovavano sullo yacht, sui vaporetti in navigazione e a riva.

Leggi anche:

Tatiana Maselli

Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

Gewiss

Joinon: le nuove colonnine di ricarica smart che si gestiscono via app

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook