Valle del Sacco, al via finalmente la bonifica del terzo sito più inquinato d’Italia

Bonifica valle del sacco

È iniziata la bonifica della Valle del Sacco, “il terzo sito più inquinato d’Italia“, lo dichiara il Ministro Sergio Costa su facebook:

“Oggi, grazie a un lavoro molto determinato e meticoloso, sono stati avviati i lavori per la bonifica.”

Quest’area in provincia di Frosinone è contaminata da moltissimo tempo a causa degli sversamenti illegali nel fiume Sacco ed era da più di 15 anni che si voleva intervenire, rimandando continuamente. Ora però ci siamo!

Su Twitter l’avvio della bonifica è stato commentato anche da Nicola Zingaretti, che lo ha definito “svolta storica”:

“Parte la bonifica della Valle del Sacco, terzo sito più inquinato d’Italia. Una svolta storica, un altro impegno mantenuto.”

La cosa triste è che, in Italia, di aree altrettanto contaminate ce ne sono moltissime ma, come specifica il Ministro, sistemarle tutte contemporaneamente non è possibile.

Tuttavia ci sono delle belle novità perché il Ministero ha creato “una nuova direzione generale che si occuperà SOLO di bonifiche“, in modo da effettuare interventi ovunque necessario in tempi , si spera, accettabili.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: Facebook

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Coop

Fuori la plastica dai sacchetti del pane!

Caffé Vergnano

Women in coffee, il progetto che sostiene il ruolo delle donne che lavorano nelle piantagioni di caffè

tuvali
seguici su Facebook