Valle del Sacco, al via finalmente la bonifica del terzo sito più inquinato d’Italia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È iniziata la bonifica della Valle del Sacco, “il terzo sito più inquinato d’Italia“, lo dichiara il Ministro Sergio Costa su facebook:

“Oggi, grazie a un lavoro molto determinato e meticoloso, sono stati avviati i lavori per la bonifica.”

Quest’area in provincia di Frosinone è contaminata da moltissimo tempo a causa degli sversamenti illegali nel fiume Sacco ed era da più di 15 anni che si voleva intervenire, rimandando continuamente. Ora però ci siamo!

Su Twitter l’avvio della bonifica è stato commentato anche da Nicola Zingaretti, che lo ha definito “svolta storica”:

“Parte la bonifica della Valle del Sacco, terzo sito più inquinato d’Italia. Una svolta storica, un altro impegno mantenuto.”

La cosa triste è che, in Italia, di aree altrettanto contaminate ce ne sono moltissime ma, come specifica il Ministro, sistemarle tutte contemporaneamente non è possibile.

Tuttavia ci sono delle belle novità perché il Ministero ha creato “una nuova direzione generale che si occuperà SOLO di bonifiche“, in modo da effettuare interventi ovunque necessario in tempi , si spera, accettabili.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: Facebook

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Cristalfarma

Meteorismo e pancia gonfia? Migliora la tua digestione con l’alimentazione e non solo…

Carnitina

Benefici, controindicazioni e quando è consigliato assumerla

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook