Trump ha cambiato idea: ‘c’è legame tra riscaldamento globale e attività umane’ (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quanto stabilito dall’ forse non basterà per proteggere il Pianeta nell’immediato dalle conseguenze dei cambiamenti climatici e del riscaldamento globale, ma il mondo nel frattempo non può restare con le mani in mano. sembra aver cambiato idea sull’Accordo per il clima.

Una parte della campagna elettorale di Donald Trump si è basata sull’annuncio di voler bloccare le trattative per mettere in pratica l’Accordo di Parigi. Si trattava di una mossa per attirare i voti dei negazionisti del clima?

Ora infatti il nuovo presidente Usa si sta mostrando disponibile a trovare un’intesa a proposito dei cambiamenti climatici e dell’Accordo sul Clima di Parigi, come ha spiegato in un’intervista al New York Times.

Leggi anche: COP22: ENTRO IL 2018 UN REGOLAMENTO PER SALVARE IL CLIMA… SPERIAMO

Sappiamo bene che le promesse fatte in campagna elettorale non sempre vengono mantenute, ma in questo caso un cambio di rotta potrebbe essere positivo e favorevole per l’ambiente, dato che l’innalzamento delle temperature e le conseguenze sul clima dovute alle attività umane sono ormai evidenti.

Leggi anche: DONALD TRUMP: L’INCUBO DI UN PRESIDENTE USA NEMICO DI ANIMALI E AMBIENTE

Sembra insomma che Donald Trump si stia ammorbidendo sul tema cambiamenti climatici e che stia aprendo la mente sulla necessità di intervenire a favore dell’ambiente.

Secondo le parole di Trump infatti acqua pura e aria pulita sono estremamente importanti. Ha anche precisato che a suo parere tra attività umane e riscaldamento globale in alcuni casi possono esserci delle connessioni.

Leggi anche: ACCORDO DI PARIGI: ENTRA IN VIGORE, MA NON BASTERÀ. VERSO LA COP22

Non sappiamo in questo momento se Donald Trump agevolerà davvero la messa in pratica dell’Accordo di Parigi e se agirà seriamente per arginare i cambiamenti climatici, dato che alle parole dovranno seguire i fatti.

Se almeno per quanto riguarda il clima le diverse potenze mondiali ricorderanno che l’unione fa la forza, forse presto potremo assistere ad un miglioramento che andrebbe a vantaggio di tutti.

Marta Albè

Fonte foto: Abc News

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook