Scenari apocalittici in Texas, milioni di persone senza elettricità dopo una tempesta di neve e vento

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Milioni di persone in Texas sono rimaste senza elettricità dopo che una tempesta di neve senza precedenti ha colpito lo stato americano. Gli effetti drammatici del global warming sono ormai sotto gli occhi di tutti.

Più di 4 milioni di persone si sono svegliate senza elettricità in Texas a causa delle temperature da record. Una terribile tempesta di neve e vento ha colpito nei giorni scorsi il paese lasciando milioni di persone senza elettricità e alle prese con temperature pericolosamente glaciali.

Sono state proprio le temperature estreme a portare ad una domanda di energia che la rete elettrica dello stato non poteva più sostenere.  Contemporaneamente, gran parte delle centrali elettriche a gas è stata messa fuori servizio dal ghiaccio e anche molte turbine eoliche del Texas si sono bloccate e hanno smesso di funzionare.

Insomma una gravissima emergenza energetica che si è verificata durante una tempesta invernale senza precedenti, almeno per il Texas che comunque non è stato l’unico stato ad essere colpito da questo fenomeno climatico estremo ma che sembra averlo subito in maniera più pesante degli altri.

Due persone, di cui una bambina, nel tentativo di scaldarsi in auto sono morte per avvelenamento da monossido di carbonio. Ma sarebbero oltre 20 le persone decedute finora da giovedì, quasi tutte in Texas, proprio a causa della tempesta che ha sconvolto vaste aree del paese.

Tantissime le persone che hanno tentato di scaldarsi in macchina o con altri sistemi casalinghi.

I funzionari dello stato Usa hanno invitato i residenti a stare lontani dalle strade, risparmiare energia e sigillare finestre e porte piene di spifferi.

Sono queste le drammatiche conseguenze dei cambiamenti climatici che ormai sono sotto gli occhi di tutti. Non si tratta sempre e solo di temperature sopra la media, come spesso avviene, ma più in generale di fenomeni climatici estremi come sono appunto pesanti tempeste di neve e temperature glaciali.

Per saperne di più leggi anche: Ecco perché anche quest’ondata di gelo è colpa del riscaldamento globale

Gli squilibri che sta vivendo il nostro pianeta si riflettono inevitabilmente anche su di noi e ancora non conosciamo tutti i dettagli di ciò che potrebbe avvenire in futuro, comprese implicazioni tecniche come problemi alla rete elettrica e black out nel tentativo di fare fronte alle basse (o alle alte) temperature.

Con l’accelerazione del cambiamento climatico, molte reti elettriche dovranno affrontare eventi meteorologici estremi che vanno ben oltre le condizioni storiche per cui quei sistemi sono stati progettati, mettendole a rischio di pericolosi guasti.

Ora questo è avvenuto in Texas, e purtroppo non si è trattato dell’ennesimo film catastrofico sulle conseguenze del global warming in un lontano futuro del pianeta ma il drammatico presente di persone che si sono trovate a lottare contro temperature bassissime e senza elettricità.

Fonti: The New York Times / Texas Tribune

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook