Terremoto Pianura Padana: trema il nord Italia. Scosse in Liguria, Veneto e Lombardia. Trema Milano, Torino, Verona

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Terremoto nel Nord Italia. Da ieri sera sono state otto le registrate dai sismografi tra il Veneto, la Liguria, la Pianura Padana e la Lombardia. La prima scossa ha avuto luogo alle 20.41, ad una profondità di 9.2 chilometri e con una magnitudo di 2,7. La più violenta però ha colpito la Pianura Padana, tra Parma e Modena circa un’ora fa, alle 9.06, con una magnitudo 4.9 e ad una profondità di 33.2 km.

Paura in molte città del Nord. Da Milano, a Torino, a soprattutto nel parmense e nel modenese. Numerosi i paesi, lungo la Via Emilia, dove il sisma è stato avvertito in maniera violenta. Secondo i dati forniti dall’Istituto Nazionale di Geofisica e vulcanologia, i comuni più colpiti poiché prossimi all’epicentro sono stati Pomponesco (MN), Viadana (MN), Sorbolo (PR), Boretto (RE), Brescello (RE), Campegine (Re), Castelnovo di Sotto (RE), Gattatico (RE), Poviglio (RE).

terremoto_ppadana

Le scosse però sono state avvertite anche in Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige e Toscana. E pure a Verona.

Già da ieri sera la terra trema nel Settentrione. Alla prima scossa, registrata alle 20.41 (Magnitudo 2.7), ne è seguita subito un’altra qualche minuto dopo, più in superficie con una magnitudo di 2.1, e all’1 circa una terza scossa, una delle più violente, ad una profondità di 10.3 chilometri e 4.2 di magnitudo.

La terra ha tremato anche nel corso delle prime ore della mattina, dalle 7 circa nelle Prealpi Venete, dove gli strumenti dell’INGV hanno registrato due scosse (2.9 e 2.5), prima della più violenta che, come abbiamo anticipato, si è verificata poco dopo le 9. L’ultima, invece, è stata registrata alle 9.24 (2.3).

Paura per le strade, alcuni bambini delle scuole del milanese sono usciti dalle aule accompagnati dalle maestre. Secondo alcune testimonianze, a Milano il terremoto è stato avvertito per circa dieci secondi.

Non si registrano danni a cose o a persone.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook