Terremoto nel Mugello: salgono a 600 gli sfollati, estesa la zona rossa

terremoto

Sale a 600 il numero di persone che ha dovuto lasciare le proprie case in seguito al terremoto nel Mugello. Difatti la zona rossa di Barberino è stata ampliata per volere dei vigili del fuoco. Danni sono stati individuati nelle strutture di Bosco ai Frati, nella chiesa di San Silvestro e verifica urgente è stata richiesta per la Misericordia di Borgo mentre la Caserma dei Forestali è stata dichiarata inagibile.

Fino alle 17 del 9 dicembre i cittadini censiti come sfollati erano 236, ma in serata più di 150 famiglie, corrispondenti a un totale di circa 380 persone, si è ritrovato costretto a evacuare le case.

I vigili del fuoco ritengono infatti opportuno sottoporle a verifiche onde evitare crolli e incidenti vari. Difatti anche se il terremoto è finito, salvo qualche scossa di assestamento notturna non avvertita dalla popolazione, i danni provocati alle abitazioni potrebbero rivelarsi pericolosi per i residenti.

Motivo per cui circa 400 persone hanno dormito fuori casa, nelle strutture della protezione civile, in un posteggio di Barberino, nei box dell’Autodromo del Mugello e nella palestra delle scuole.

A proposito di scuole, secondo gli ultimi aggiornamenti, esse rimarranno chiuse fino a venerdì a Barberino, anche perché alcune strutture, come premesso, servono ad accogliere gli sfollati:

“A causa dell’emergenza che coinvolge il Comune di Barberino, che vede alcune aree del paese ancora non accessibili, il Palazzo comunale inagibile e alcuni plessi scolastici utilizzati anche come punti di accoglienza per i cittadini che non possono ancora rientrare nelle proprie abitazioni, si comunica che le scuole di tutto il territorio comunale di ogni ordine e grado, pubbliche e private, compresi gli asili nido, rimarranno chiuse fino a Venerdì 13 Dicembre compreso”.

Ti potrebbe interessare anche:

Photo Credit: 055firenze

 

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Seguici su Instagram
seguici su Facebook