Londra: terremoto 3.7 vicino all’aeroporto di Gatwick. L’evento rarissimo scatena l’ironia della rete (#earthquake)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sì, è stato il più potente terremoto della storia dell’Inghilterra sudorientale negli ultimi 50 anni. E sì, ha fatto sobbalzare i residenti nelle prime ore di questa mattina. Ma niente di più.

Il terremoto di magnitudo 3.7 ha colpito una zona vicino a Newdigate, non lontano dall’aeroporto di Gatwick, poco prima delle 3,45. Nessun danno a cose e persone, ma tantissima ironia in rete.

Il fenomeno, per quanto non di forte entità, resta rarissimo per la zona di Londra e dintorni, dove le scosse non fanno affatto parte della storia.

Da qui, risulta chiara l’agitazione in tutta la regione, con persone che si sono svegliate e riversate in strada, a sud di Londra.

Mentre molti erano preoccupati, altri si sono affrettati a sdrammatizzare il panico su Twitter.

Gli utenti hanno iniziato a scherzare sulla “devastazione” causata dal terremoto, mostrando immagini di sedie e cassonetti caduti.

londra
londra 2
Insomma, un evento raro, ma che di certo ‘impalldisce’ se paragonato al terremoto di magnitudo 7.5 che oggi ha fatto tremare l’Ecuador. Il sisma si è verificato una ventina di km a sud della città di Macas, ed è stato avvertito anche in Colombia e Perù.
Roberta Ragni
Leggi anche:
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook