Allerta tsunami dopo forte scossa di terremoto in Giappone

terremoto-giappone

Un scossa di terremoto di magnitudo 6.8 si è registrata in Giappone con epicentro in mare. Diramata un’allerta tsunami, poi rientrata.

Nel nord ovest del Giappone alle ore 21.22 locali (le 15.22 nel nostro paese) si è verificata una scossa di terremoto che sembra non aver provocato danni a cose o persone. L’epicentro era in mare a 10 chilometri di profondità a largo delle costa di Yamagata.

In seguito alla scossa, la Japan meteorological agency (Jma) ha lanciato un allarme tsunami e diramato la notizia che si sarebbe trattato di una scossa di 6.8 di intensità sulla scala nipponica (Shindo). Non tutti però sono concordi, il centro geosismico americano ha parlato di una magnitudo 6.4. Si è trattato comunque di un terremoto molto forte, considerando che il livello massimo su questa scala è 7.

terremoto-giappone-6.8

In seguito alla scossa è stato chiesto a tutti i cittadini di allontanarsi dalle coste e i servizi ferroviari nella prefettura di Niigata sono stati interrotti. L’agenzia di sicurezza giapponese era infatti preoccupata dei possibili danni provocati dallo tsunami e dalle fluttuazioni della superficie del mare.

L’allarme è rientrato poco fa e tutto ha ripreso a funzionare nella norma. Fortunatamente non si sono registrate anomalie né danni alla centrale nucleare Kashiwazaki-Kariwa, la più vicina all’epicentro.

La scossa,  anche se molto forte, non è lontanamente paragonabile a quella del 2011 che arrivò a quasi 9 gradi nella scala Richter e provocò l’incidente della centrale nucleare di Fukushima.

Leggi anche:

Francesca Biagioli

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

corsi pagamento

seguici su facebook