©OpenStreetMap

Paura in Puglia: terremoto nel Foggiano con magnitudo 3.7

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tanta paura, ma per ora nessun ferito né danni: stanotte nel Foggiano, in una zona attorno a Poggio Imperiale, si è registrato un terremoto di magnitudo 3.7, avvertita anche nel Gargano.

La scossa è avvenuta alle 4.57 del 18 aprile 2020, localizzata da Sala Sismica INGV-Roma, con epicentro a Poggio Imperiale e coordinate geografiche (lat, lon) 41.81, 15.39, ad una profondità di 24 km.

Come riporta il giornale locale Foggia Today, è stata avvertita nella zona dell’Alto Tavoliere, anche a San Severo, Chieuti, San Paolo di Civitate, Torremaggiore e Serracapriola. È durata alcuni secondi e sono arrivate segnalazioni anche da altri centri della Montagna del Sole.

Nella mappa tutti i comuni entro 20 km dall’epicentro.

terremoto puglia 18 aprile

©INGV

Secondo la scala Richter, un evento sismico di magnitudo 3.7 è classificato come terremoto “molto leggero” e descritto “avvertito spesso, ma generalmente non causa danni”.

Quindi nulla di preoccupante per il momento.

Fonti di riferimento: Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia / Foggia Today

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.
eBay

Work out: i migliori attrezzi per allenare a casa tutti i muscoli

Speciale Creme Solari

Creme solari: come sceglierle e a cosa fare attenzione

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook