Terremoto in Calabria: scossa di magnitudo 4.4 a Rende. Tanta paura e gente in strada

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita questo pomeriggio in tutta la provincia di Cosenza e oltre.

La terra è tornata a tremare in Calabria alle 17.02. La scossa, inizialmente valutata tra i 4.3 e i 4.8 della scala Richter, ha avuto come epicentro il comune di Rende.

L’Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha stabilito che si è trattato di una scossa di magnitudo 4.4 con epicentro a 2 km da Rende e a una profondità di 10 chilometri (non molta e il terremoto è stato avvertito distintamente anche in altre province calabresi).

La scossa è stata preceduta e seguita da altre di minore entità mentre pochi minuti prima si era verificata un’altra scossa di magnitudo 3.4 nel Mar Tirreno, al largo delle coste calabresi.

 

Al momento del sisma la popolazione è scesa in strada e ha fatto centinaia di telefonate a Vigili del Fuoco e Protezione civile. Al momento non si segnalano però danni seri ma solo caduta di calcinacci e mobili in alcune abitazioni e danni nei negozi dove sono caduti alimenti e oggetti dagli scaffali.

 

Sono comunque ancora in corso le doverose verifiche.

Fonte: INGV

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
eBay

Come trasformare il tuo terrazzo o balcone in una piccola oasi con le fioriere giuste

Deceuninck

Mare, montagna o città? Come scegliere le finestre più adatte al luogo in cui vivi

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook