Terremoto in Calabria: scossa di magnitudo 4.0 a Catanzaro, scuole evacuate per precauzione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Terremoto in Calabria questa mattina – Una scossa di terremoto di magnitudo 4.0 si è verificata stamattina nella provincia di Catanzaro, in Calabria. Nessun ferito, ma gente in strada per lo spavento. L’epicentro è stato localizzato a Caraffa di Catanzaro, un centro a pochi chilometri dal capoluogo.

Non si registrano danni né feriti, ma le scuole sono state evacuate per precauzione e il sindaco ha disposto “la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado su tutto il territorio comunale. L’ordinanza vale anche per l’Università Magna Graecia“. Chiuso anche il tribunale di Catanzaro.

Il terremoto è stato registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle ore 8.11 su tutto il territorio catanzarese. Moltissime le segnalazioni sui social, dal momento che il sisma è stato avvertito in molte altre zone della Calabria.

terremoto catanzaro

Secondo i primi dati diffusi dall’INGV, la scossa è stata di magnitudo è 4.0 e l’epicentro è a due chilometri da Caraffa di Catanzaro, con coordinate geografiche (lat, lon) 38.89, 16.47 ad una profondità di 27 km.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha comunicato di essere in contatto con le strutture sul territorio.

Leggi anche:

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook