Terremoto in Albania 5.2 avvertito anche in Salento: gente in strada e numerosi danni agli edifici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 5.2 è stata registrata in Albania ieri 1 novembre, seguita da altre scosse meno forti. Il terremoto è stato avvertito, seppure lievemente, anche in Salento, nel Nord della Macedonia e in Grecia.

L’epicentro era situato vicino alla città di Korça, nel centro-sud dell’Albania, a 25 chilometri di profondità. Ci sono stati parecchi danni materiali a strutture ed edifici della zona, soprattutto i più vecchi, ma per fortuna non ci sono stati feriti anche se il sisma ha seminato il panico in varie città, tra cui Devoll, Kolonja, Elbasan e la capitale Tirana, inducendo la gente a riversarsi in strada per timore di nuove scosse più forti.

La scossa è stata registrata alle ore 05:25 UTC, le 6.25 ora locale italiana. E oltre all’Albania, il terremoto ha colpito nelle ultime ore anche la Bosnia, con un sisma di magnitudo 5.0, come riporta la Protezione Civile Salento, dato che spesso i terremoti registrati in questa parte dell’est Europa si fanno sentire in modo più o meno violento anche nella vicina penisola.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: Twitter

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook