Temporali in tutta Italia: in arrivo ciclone dal Nord Europa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Temperature in lieve calo e temporali in arrivo da Nord a Sud a causa di un ciclone proveniente dal Nord Europa che porterà piogge in tutto lo stivale da oggi ma anche per tutta la giornata di domani.

Luglio doveva essere un mese molto caldo e afoso ma si sta rivelando piuttosto altalenante. Le temperature sono rimaste nella media e in più è previsto l’arrivo di una perturbazione originaria del Mare del Nord che oggi investirà l’arco alpino per poi spostarsi in tutto il paese.

Oggi pioverà su varie regioni, in molte sono già in corso dei temporali soprattutto nelle aree settentrionali di Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Piove anche nelle zone interne del centro, in Umbria, Lazio, Campania e Molise e perfino sulla costa orientale della Sicilia.

Temporali anche domani

Una pausa dal clima estivo che non durerà solo oggi. Domani le piogge si estenderanno al Nord Est e all’Emilia Romagna secondo le previsioni di Meteo Giuliacci:

“Poiché quella preesistente sarà particolarmente umida, sarà possibile lo sviluppo di qualche cumulonembo, che potrà dar luogo a dei temporali, soprattutto sui rilievi, ma occasionalmente in sconfinamento anche sulle colline e le coste prospicienti. Sicuramente non sarà una settimana né troppo calda, né senza una nuvola, ma le correnti di stampo settentrionale garantiranno un clima assolutamente gradevole, a tratti ventilato e senza afa: il caldo umido e appiccicoso di questi giorni sarà un ricordo” spiega Giuliacci che prospetta  acquazzoni e qualche temporale qua e là sui rilievi, possibili tutti i giorni.

Per domani, il servizio meteo dell’Aeronautica prevede temperature stazionarie ma nuvolosità diffusa sulle Aree alpine, appenniniche e sul Triveneto con

“deboli piogge, rovesci e temporali in attenuazione serale sul settore occidentale e sull’appennino”.

Al sud sarà nuvoloso un po’ ovunque con piogge anche sull’area salentina. Il tempo instabile si trascinerà fino al fine settimana. Sabato secondo l’Aeronautica potrebbero esserci

“residui fenomeni convettivi su basso Lazio e localmente sulla Sicilia orientale fino a sera con iniziale maltempo al sud, più concentrato al mattino sulle relative regioni ioniche, in deciso miglioramento dal pomeriggio a partire da Molise, Campania settentrionale e nord Puglia. Deboli instabilità pomeridiane su Alpi e restanti rilievi liguri ed ampio soleggiamento con scarsissima nuvolosità sul restante territorio”.

Preparate ombrelli e ombrelloni.

Fonti di riferimento: Servizio meteo aeronautica militare, Meteo Giuliacci,

LEGGI anche:

Da domani torna il grande caldo con l’;anticiclone africano: temperature fino a 35°

Allerta meteo: ancora temporali e forti piogge al nord, l’estate si fa attendere

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Quando il senza glutine incontra il biologico: nasce la linea Schär BIO

Quercetti

Questi giocattoli sono riciclabili e organici: stimolano la fantasia e insegnano a rispettare l’ambiente

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook