Chi è Sergio Costa, il nuovo ministro dell’Ambiente. Tutti i ministri del governo Conte

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Finalmente è fatta, abbiamo un Governo. Dopo la suspense degli ultimi giorni, è nato con quasi tre mesi di gestazione il governo M5s-Lega, guidato dal professor Giuseppe Conte. Sergio Costa è il nuovo ministro dell’Ambiente, mentre Gian Marco Centinaio va invece alle Politiche agricole e Giulia Grillo alla Salute.

Ecco la lista completa dei ministri del governo. Cinque le donne in tutto, domani alle 16 il giuramento. Chi è Sergio Costa? È un generale dei carabinieri è il neo ministro dell’Ambiente nel governo Lega-M5s guidato dal premier Giuseppe Conte. Il suo nome lo conosciamo bene perché il generale Costa ha scoperto la Terra dei Fuochi.

Chi è Sergio Costa, ministro dell’Ambiente

Napoletano, classe 1959, laureato in Scienze Agrarie con master in Diritto dell’Ambiente, Costa è stato comandante regionale del Corpo forestale dello Stato in Campania fino allo scioglimento del corpo a fine 2016. La sua inchiesta più famosa è stata la scoperta della cosiddetta Terra dei Fuochi, la discarica di rifiuti più pericolosa d’Europa a Caserta.

“Ha anche scoperto la discarica dei rifiuti nel territorio del Parco Nazionale del Vesuvio – ha spiegato Di Maio via Facebook – e ha operato in indagini internazionali nell’ambito di traffico illecito di rifiuti nocivi. Infine ha collaborato con la Direzione nazionale antimafia nello svolgimento di analisi investigative ambientali sull’intero territorio nazionale”.

Molto critico sullo smantellamento del Corpo forestale, in un’intervista al Corriere del Mezzogiorno del 31 marzo 2015 dichiarò che è “folle sciogliere il corpo forestale”. E rivelò anche che dopo l’annuncio, “personaggi vicini alle ecomafie operanti tra Napoli e Caserta hanno acquistato dolci e spumante per festeggiare la notizia…”.

La lista dei ministri

Presidente del Consiglio: Giuseppe Conte

– Sottosegreterio alla presidenza del Consiglio: Giancarlo Giorgetti

– Vicepresidente del consiglio dei ministri e ministro dello sviluppo economico e del lavoro: Luigi Di Maio

– Vicepresidente del consiglio dei ministri e ministro dell’Interno: Matteo Salvini

– Rapporti con il parlamento e alla democrazia diretta: Riccardo Fraccaro

– Pubblica amministrazione: Giulia Bongiorno

– Affari regionali e autonomie: Erika Stefani

– Sud: Barbara Lezzi

– Famiglia e Disabilità: Lorenzo Fontana

– Affari Esteri: Enzo Moavero Milanesi

– Giustizia: Alfonso Bonafede

– Difesa: Elisabetta Trenta

– Economia e Finanze: Giovanni Tria

– Affari europei e politiche comunitarie: Paolo Savona

– Politiche agricole: Gianmarco Centinaio

– Infrastrutture e Trasporti: Danilo Toninelli

– Istruzione: Marco Bussetti

– Beni culturali: Alberto Bonisoli

– Ambiente: Sergio Costa

– Salute: Giulia Grillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook