Pian dei Fiacconi

Valanga sulla Marmolada distrugge lo storico rifugio di Pian dei Fiacconi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ai piedi della Marmolada, una valanga dal fronte nevoso di circa 600 metri ha travolto lo storico rifugio del Pian dei Fiacconi.

A quanto risulta non ci sono vittime né feriti: gli uomini del soccorso alpino, infatti, hanno già effettuato una bonifica escludendo che ci siano persone coinvolte.

A dare l’allarme era stato un elicottero, che aveva avvistato il rifugio sommerso e distrutto.

Al suo interno, tra le altre cose, c’era anche una bellissima libreria sul tema della Montagna, ampiamente fornita di libri in italiano e in tedesco: testi sulla Marmolada, libri di storia, di alpinismo, di escursioni, di geologia, di cucina, di feste e tradizioni, saggi e romanzi, di libri per bambini, flora e fauna.

Il rifugio, raggiungibile a piedi con ciaspole o sci d’alpinismo in un ora e mezza circa su itinerario tracciato con gatto delle nevi, è conosciuto come la porta d’accesso al ghiacciaio della Marmolada.

“Che disgrazia! Il rifugio verrà demolito, non so ancora se verrà ricostruito”, scrive Diego Leder su Facebook, che ha pubblicato la notizia sul gruppo Facebook (pubblico) Dolomitici.

Una vera disgrazia, ma anche una tragedia sfiorata. Senza le chiusure anti-Covid avremmo parlato di un’altra Rigopiano praticamente. Per fortuna, non c’era nessuno…

Fonte: Ansa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
eBay

Work out: i migliori attrezzi per allenare a casa tutti i muscoli

Speciale Creme Solari

Creme solari: come sceglierle e a cosa fare attenzione

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook