Realmonte: auto parcheggiate sulla spiaggia fino al bagnasciuga (FOTO E VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Realmonte, una delle più belle zone di mare della Sicilia. Un paradiso, con sabbia bianca e finissima e acqua cristallina. Uno sguardo all’orizzonte, poi due passi indietro sulla battigia, ma giusto un paio, altrimenti si rischia di finire contro un’auto in sosta. Non è uno scherzo e purtroppo le immagini non sono un fotomontaggio, ma riflettono quello che accade da sempre nella spiaggia da sogno delle Pergole. Diventata ormai un incubo.

Realmonte era tristemente famosa per l’ecomostro che deturpava la Scala dei Turchi e che dopo anni e anni di lotte, è stato demolito a giugno dello scorso anno, restituendo agri agrigentini la bellezza originaria della parete rocciosa che sale a picco sul mare lungo la costa.

Ma l’inciviltà, che sia legata all’abusivismo edilizio o al parcheggio selvaggio, deve avercela a morte con questi luoghi dalla rara bellezza, che al contrario andrebbero tutelati. Forse non la pensano in questo modo i bagnanti della zona.

Ed è così che, in questo tratto di mare tra Siculiana Marina e Realmonte, le auto arrivano fin sulla riva. Smog, sporcizia e veicoli invece di ombrelloni e teli, palette e secchielli.

A denunciare lo scempio è stata l’associazione ecologica scientifica di protezione ambientale Mare Amico: “Anche quest’anno prospera indisturbato il posteggio selvaggio presso la splendida spiaggia realmontina delle ‘Pergole’, nonostante le promesse invernali dell’amministrazione comunale, che a parole diceva di voler risolvere il problema. Ancora non è agosto e la stagione non è partita pienamente e decine e decine di auto domenica scorsa hanno trovato il posteggio a pochi centimetri dall’acqua senza che nessuna Autorità impedisse questa incivile usanza”.

Spiaggia pergole Realmonte2

Un’offesa ai siciliani che amano la loro terra, costretti ad assistere a queste malsane abitudini portate avanti negli anni.

parcheggio spiaggia4

Foto: Facebook

Le auto spiaggiate sono state riprese da un drone che ha mostrato come appaiono le Pergole dall’alto. Ecco il video:

La vergogna italiana è arrivata fino in Belgio dove non sono mancatele critiche all’abitudine al parcheggio selvaggio tipica dell’Italia.

Francesca Mancuso

Foto: YouTube

LEGGI anche:

La Scala dei Turchi e’ salva: al via la demolizione dell’ecomostro

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook