©facebook/toto cordaro

Palermo, tremendo incendio doloso ad Altofonte: bruciati 200 ettari di bosco ed evacuate centinaia di persone

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ad Altofonte, paese vicino a Palermo, nella notte è divampato un terribile incendio che ha bruciato diversi casolari disabitati e un’auto, costringendo centinaia di persone ad abbandonare le proprie abitazioni in via precauzionale.

In realtà gli incendi sono stati ben 5, partiti in 5 diversi punti del paese, tutti di natura dolosa secondo i vigili del fuoco. I focolai, a causa del vento, si sono uniti formando un unico fuoco sulla collina che ha devastato parecchia vegetazione, circa 200 ettari di bosco e 400 ettari di terreno, danneggiando anche diverse strade.

Per spegnerlo sono intervenuti durante la notte i vigili del fuoco, il personale antincendio della forestale regionale e i volontari della protezione civile che, fortunatamente, sono riusciti a estinguere le fiamme evitando così che raggiungessero il paese, seminando il caos.

Dicevamo che gli abitanti della zona a valle sono stati evacuati per precauzione su volere del sindaco Angela De Luca, che li ha invitati a lasciare le proprie case e a trascorrere la nottata in strutture attrezzate presso il campo sportivo Don Pino Puglisi:

“La situazione è gravissima, tutti i cittadini che abitano sotto il bosco, anche zona campo vecchio, cozzo di castro, corso piano renda, devono allontanarsi. Le fiamme e la cenere incandescente puo’ causare roghi anche al centro abitato. Allontanatevi tutti dalle vostre abitazioni.. scendete a valle del paese . SUBITO”

Nel frattempo le abitazioni situate in via Mohardella, Torrettella, Buttafuoco, Poggio San Francesco e Valle Malva, sono rimaste momentaneamente senza acqua. Quest’ultima è stata infatti deviata per rifornire i mezzi antincendio. In diverse aree di Altofonte abbondante cenere si è depositata sulle strade.

Ora le autorità sono impegnate a individuare i colpevoli.

FONTI: PalermoToday

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook