Nuova Zelanda, erutta il vulcano Waakari: 5 morti e molti dispersi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sono almeno 5 i morti, ma il bilancio delle vittime potrebbe di gran lunga aggravarsi: la terribile esplosione del vulcano White Island, anche detto Waakari, in Nuova Zelanda, ha di certo colto di sorpresa le decine di turisti che gravitavano su quella zona. Parecchi ancora i dispersi e dozzine i feriti.

Whakaari/White Island è un’isola vulcanica e uno stratovulcano attivo situato a 48 km dall’isola del Nord della Nuova Zelanda, nella baia dell’Abbondanza. Il vulcano è esploso intorno alle 14:11 ora locale, espellendo pennacchi di cenere e fumo grigio a 3mila metri nell’aria.

Per ora, la premier neozelandese, Jacinda Ardern, afferma che sul cratere del vulcano al momento dell’eruzione c’erano almeno una dozzina di turisti, quindi il numero delle vittime potrebbe aumentare. Ma, in ogni caso, come rivela il vice commissario di polizia John Tims, “a questo punto è troppo pericoloso per la polizia e il salvataggio andare sull’isola … [attualmente] coperta di cenere e materiale vulcanico”.

vulcano nuova zelanda

Un gruppo di turisti proveniva dalla nave da crociera Ovation of the Seas della Royal Caribbean, ha fatto sapere il vicecommissario, senza tuttavia poterne confermare la nazionalità.

La premier ha infine precisato che i visitatori feriti, di cui non sono stati resi ancora noti né il numero né le nazionalità, sono stati immediatamente trasportati per le cure nella vicina North Island, l’isola più a nord dell’arcipelago neozelandese.

Il vulcano White Island (“Whakaari”, come è noto nella lingua dei Maori) è uno dei più attivi della Nuova Zelanda. L’ultima sua fatale eruzione risale al 1914, quando uccise 12 minatori di zolfo. Poi si è registrata un’eruzione di breve durata nell’aprile 2016.

White Island divenne una riserva privata nel 1953 e oramai i tour consentono a più di 10mila persone di visitare il vulcano ogni anno. Per circa il 70% è al di sotto del livello del mare, rendendo la massiccia struttura vulcanica la più grande della Nuova Zelanda.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook