Nubifragio in Veneto: le strade di Verona, Vicenza e Padova si sono trasformate in fiumi di fango e ghiaccio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un violento nubifragio si è abbattuto ieri pomeriggio 23 agosto sulla provincia veronese, sul vicentino e nel padovano: pioggia e grandine hanno causato danni, trasformando le strade in fiumi di fango e ghiaccio. I Vigili del fuoco hanno segnalato più di 100 richieste d’intervento.

Ad essere più colpita è stata la provincia di Verona, dove non si contano gli alberi sradicati e gli allagamenti, tanto che a supporto dei Vigili del fuoco scaligeri sono state inviate anche squadre delle colonne mobili dei comandi di Venezia e Rovigo. Alberi sradicati, grandine, strade allagate a livelli allarmanti.

L’ondata di maltempo ha interessato varie zone della città , dal centro storico al quartiere residenziale di Borgo Trento fino a Veronetta, rione ripetutamente colpito da nubifragi anche nelle scorse settimane. Allagato anche il Pronto soccorso dell’Ospedale.

Oltre alla città di Verona, sono interessati anche i comuni di San Pietro in Cariano, Castelnuovo del Garda, Lazise, Pescantina, Bussolengo, Sant’Ambrogio di Valpolicella.

Il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha firmato la dichiarazione dello stato di crisi per il Comune di Verona e altri comuni della provincia.

Fonte: Rai News

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook