Il muschio tornato in vita dopo 1500 anni nei ghiacci

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il muschio può tornare in vita e continuare a crescere anche dopo essere stato congelato per oltre 1500 anni nel ghiaccio antartico. I ricercatori inglesi del British Antarctic Survey a della Reading University hanno dimostrato che questa componente vitale dell’ecosistema di entrambe le regioni polari ha la capacità di sopravvivere alle ere glaciali. Ciò fornisce nuova entusiasmante visione sulla sopravvivenza della vita sulla Terra.

Il team, che ha pubblicato lo studio su Current Biology, ha osservato la rigenerazione del muschio dopo anni e anni di congelamento nel permafrost. I nuclei di muschio congelati sono stati posti con molta attenzione, mantenendoli liberi da contaminazione, in un incubatore, con luce e temperatura normali. Dopo poche settimane, il muschio ha cominciato a crescere.

Usando la datazione al carbonio, il team ha scoperto che il muschio aveva almeno 1530 anni di età, e forse anche di più. Questo è il primo studio a dimostrare una tale sopravvivenza a lungo termine, tempi simili sono stati osservati fino a oggi solo nei batteri.

muschio cong 2

I muschi sono noti per sopravvivere in condizioni ambientali estreme nel breve termine. Si sa che queste piante dominanti su vaste aree polari, possono vivere anche pe 20 anni. Ma il loro potenziale di sopravvivenza su un arco di tempo così lungo non era stata mai esaminato in passato. Il co-autore dello studio, il professor Peter Convey del British Antarctic Survey, spiega:

“I muschi sono molto più importanti per gli ecosistemi di quanto si possa immaginare guardandoli crescere su un muro. Capire ciò che controlla la loro crescita e la loro distribuzione, in particolare in una zona in rapido cambiamento del mondo come la regione della Penisola Antartica, acquista quindi un significato molto più ampio. Questo esperimento dimostra che gli organismi pluricellulari, piante in questo caso, possono sopravvivere su tempi di gran lunga superiori di quanto si pensasse. Questi muschi, una parte fondamentale dell’ecosistema, potrebbero sopravvivere a periodi millenari di glaciazione”.

Roberta Ragni

LEGGI ANCHE:

Boschi al posto dei ghiacci in Groenlandia entro il 2100

Polo Nord: i ghiacci artici spariranno entro il 2020

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook