Il Monte Rosa continua a sgretolarsi: il ghiacciaio Belvedere irriconoscibile

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’ennesima frana ha interessato il Monte Rosa, ripresa questa volta da un drone, e la causa purtroppo è dovuta agli sbalzi termici dell’ultimo periodo, come si legge su MeteoLiveVCO.

Il costone interessato separa il ghiacciaio Fillàr dal ghiacciaio Nordend, e la frana sarebbe partita ai piedi della cresta Jagerrucken sovrastata dalla cima Jager a 3900 m.

Ma purtroppo non è la prima, dal 2014 ne sono state registrate numerose sul Monte Rosa, più di quanto non sia mai accaduto, come evidenzia Luca Sergio, fondatore di MeteoLiveVCO, che aggiunge:

“Il ghiacciaio del Belvedere ormai è ricoperto completamente dai detriti”.

E in effetti il ghiacciaio del Belvedere, situato sul versante piemontese del Monte Rosa, quello interessato dalla frana, è ormai un susseguirsi di sassi e pietre. La neve caduta poco tempo fa si è già sciolta, e nella parte terminale del ghiacciaio cominciano a vedersi delle enormi spaccature.

Insomma, uno scenario davvero preoccupante.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: localteam

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook