Meteo impazzito: torna il caldo, ma dalla prossima settimana neve e gelo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sembra difficile anche crederlo. Ogni giorno, affacciandoci alla finestra, troviamo sorprese e ci siamo costretti a lasciare a casa il cappotto per tornare alle maglie leggere. Dopo il maltempo che ha colpito l’Italia nei giorni scorsi, adesso è in corso una nuova ondata di caldo, con temperature fin troppo alte. Ma non illudiamoci, nel giro di qualche ora, a partire dal week end, faranno capolino anche neve e gelo.

Appena due giorni fa, tre trombe d’aria hanno messo in difficoltà la Puglia, la Calabria e la Campania con forti venti e piogge. Non è andata meglio al Nord, dov’è arrivata la neve ma oggi e nei prossimi giorni sperimenteremo un ulteriore aumento delle temperature, con punte di 24° gradi al Sud e sulle isole.

Dal caldo…

La colonnina di mercurio non salirà solo al Sud ma anche al Centro Nord dove oggi sembrerà primavera quasi ovunque. Ma questo aumento, come spiega MeteoGiuliacci, è favorito da una

“debole perturbazione che sta già avanzando da ovest sulle nostre regioni centro settentrionali e che porterà la neve sulle Alpi centrali oltre i 1400 mettri, d un netto rialzo in Appennino con neve solo oltre i 1800 metri circa”.

….al gelo

Nelle prossime ore, è previsto quindi l’arrivo di una nuova perturbazione che coinvolgerà soprattutto il Nord-Ovest con la possibilità di violente piogge ma anche neve sulle Alpi. Sabato il maltempo si sposterà sulle regioni tirreniche, accompagnato da forti venti da sud. Potrebbero crearsi quindi le condizioni per altri tornado o bombe d’acqua, a causa delle elevate temperature e della presenza di questa perturbazione.

Il vero peggioramento inizierà però domenica mattina, coinvolgendo le regioni del Centro, con possibili nubifragi e allagamenti. Anche l’inizio della prossima settimana sarà caratterizzato da tempo instabile, con temperature (finalmente e forse definitivamente) in calo.

Prepariamo la cioccolata calda, ma in attesa di domenica gustiamo un bella bevanda fresca.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Foto cover

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Quercetti

Questi giocattoli sono riciclabili e organici: stimolano la fantasia e insegnano a rispettare l’ambiente

Schär

Quando il senza glutine incontra il biologico: nasce la linea Schär BIO

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook