Mauritius dichiara lo stato di emergenza ambientale a causa della ‘marea nera’ che sta invadendo le sue acque

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Mauritius ha dichiarato lo stato di emergenza ambientale dopo che la nave MV Wakashio si è incagliata sulla costa sud-orientale dell’isola rilasciando tonnellate di carburante nell’Oceano Indiano.

La nave cisterna trasportava 200 tonnellate di diesel e 3.800 tonnellate di carburante per uso proprio e la cosiddetta “marea nera” ha iniziato a diffondersi in acqua dopo che la nave si è incagliata il 25 luglio.

Il ministro dell’ambiente dell’isola di Mauritius, Kavy Ramano, ha parlato di vera e propria “crisi ambientale”.

Mentre il primo ministro Pravind Jugnauth ha dichiarato lo stato di emergenza, come si legge da un tweet pubblicato negli scorsi giorni.

Ha inoltre affermato che la fuoriuscita “rappresenta un pericolo” per il paese, dato che vive soprattutto di pesca e di turismo, ha quindi chiesto aiuto alla Francia dichiarando di voler fare appello anche alle Nazioni Unite e altri paesi:

“Il nostro paese non ha le capacità e le competenze per rilanciare le navi arenate, quindi ho chiesto aiuto alla Francia e ad Emmanuel Macron.”

Macron ha risposto con un tweet dichiarando:

“Quando la biodiversità è in pericolo, è urgente agire. La Francia è lì. Al fianco del popolo di Mauritius. Puoi contare sul nostro sostegno, caro Jugnauth.”

Purtroppo l’incidente mette a rischio migliaia di specie intorno alle lagune incontaminate di Blue Bay, Pointe d’Esny e Mahebourg, come ha evidenziato il responsabile del clima e dell’energia di Greenpeace Africa, Happy Khambule, che potrebbero annegare, per non parlare delle conseguenze terribili per l’economia di Mauritius, per la sicurezza alimentare e per la salute.

La società giapponese proprietaria della nave, la Mitsui OSK Line, ha affermato che una parte del carico è stivato in serbatoi separati, e quindi non dovrebbe fuoriuscire. Ma c’è chi teme che il cargo possa spezzarsi rendendo la situazione ancora più grave.

FONTI: LadBible/BBC

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook