Plastica: la Camera ha appena approvato la legge #SalvaMare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La legge #SalvaMare è appena stata approvata alla Camera, con 242 voti favorevoli e 139 astenuti. Ora, perché diventi legge, manca solo l’ultimo passaggio al Senato, come ha dichiarato Sergio Costa nel post pubblicato su Facebook:

“E’ stata approvata pochi minuti fa alla Camera dei Deputati la legge #SalvaMare. Un altro passo importante per la tutela dei nostri mari, fiumi e laghi e liberarli dai rifiuti.”

Aggiungendo:

“Ora manca l’ultimo passaggio al Senato e poi sarà legge. Grazie a tutto il lavoro parlamentare che la sta ampliando e migliorando. #AvantiCosì”

L’obiettivo della legge è favorire la raccolta dei rifiuti, soprattutto della plastica abbandonata nelle acque interne e in mare, che spesso rimane intrappolata nelle reti dei pescatori.

I rifiuti pescati in acqua potranno essere infatti portati nei centri di raccolta appositi, cosa che finora non era possibile visto che, “per un errore normativo“, i pescatori dovevano ributtare i rifiuti in mare per non incorrere nel reato di trasporto illecito. Ora invece, se la legge passerà anche al Senato, potranno portarli a riva e smaltirli.

Incentivate anche le attività di pesca sostenibile, ha aggiunto il Ministro, come quella che privilegia l’utilizzo di cassette di legno anziché di polistirolo.

Ti potrebbe interessare anche:

Plastica, approvato il ddl Salvamare: i pescatori potranno portare a terra i rifiuti e ripulire il mare

Laura De Rosa

Photo Credit: Facebook

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook