@123rf/ thomaslenne

Isola di Vulcano: scatta l’allerta gialla dopo oltre 130 anni dall’ultima eruzione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dopo oltre 130 anni dall’ultima eruzione del vulcano, che durò addirittura due anni, la Protezione Civile – ha disposto il passaggio al livello di allerta gialla per l’isola di Vulcano -, la più meridionale dell’arcipelago delle Eolie. A causa di significative variazioni di diversi parametri del monitoraggio vulcanico, rilevate nelle ultime settimane dall’INGV, e in particolare di parametri fuori norma nell’area sommitale.

Fabrizio Curcio, Capo del Dipartimento della protezione civile, ha affermato che – con il livello di allerta “giallo” (cui possono seguire l’arancione e il rosso oppure il rientro al livello ordinario “verde”) è molto importante che ci sia una piena consapevolezza del rischio, senza allarmismi, ma con grande responsabilità.-

La Protezione Civile sottolinea che l’isola di Vulcano presenta già una situazione di rischio, connessa in particolare alle fumarole ricche di gas e con temperature elevate, che in questa fase tuttavia potrebbero – intensificarsi ed estendersi su aree più ampie -. 

Il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, in una diretta pubblicata sulla propria pagina facebook, ha affermato che  – siamo in una condizione di attenzione -, tuttavia ha specificato che il vulcano al momento non è chiuso ma solo disciplinato nel suo accesso. E che i valori sono fuori norma solo nella parte sommitale del cratere.

L’ultima eruzione risale a 131 anni fa, durò addirittura 2 anni, dal 1888 al 1890. L’INGV specifica che da allora – Vulcano si trova in uno stato di quiete eruttiva, ma questo “sonno” è a volte disturbato da crisi di attività sismica e aumenti nelle emissioni e temperature fumaroliche, la più recente cominciatasi nel 1985. –

FONTE: Protezione Civile

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook