Il lago indiano cosi’ inquinato da prendere fuoco (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una scena da film dell’orrore. In India, un lago prende fuoco improvvisamente. Non c’entrano gli alieni e neanche fenomeni paranormali. È sempre e soltanto colpa nostra e dell’inquinamento. E i residenti di Bangalore, lo hanno capito bene.

All’inizio della settimana, gli abitanti si sono allarmati quando il lago Bellandur ha preso fuoco. Tornando indietro di qualche settimana, è tornato loro in mente che il bacino in superficie mostrava una spessa schiuma tossica simile alla neve se osservata da lontano.

E sotto questa finta coltre bianca, l’acqua aveva assunto un colore malsano, nero, a causa dei prodotti chimici riversati e delle acque reflue.

E poi, improvvisamente, la schiuma ha preso fuoco e da venerdì brucia quasi ininterrottamente. Secondo gli esperti, giunti sul posto, ad alimentare le fiamme è un mix di petrolio e fosforo da rifiuti industriali non trattati e liquami. Questa combinazione ha creato le condizioni per il cocktail esplosivo.

lagoInfuocato

Le zone umide nelle vicinanze prima contribuivano a filtrare il lago, ma sono state divorate dallo sviluppo. “Queste zone umide agivano come depuratori. Ma tutte quelle che circondano il lago sono state invase e non c’è posto per la depurazione naturale. L’inquinamento in questi laghi è incontrollabile,” ha detto un ufficiale che si è occupato del controllo dell’inquinamento locale.

Venkatesh, residente di Yamlur, nella zona, ha detto che le autorità (il Bruhat Bangalore Mahanagara Palike – BBMP e il BWSSB) non hanno ascoltato le loro lamentele.

E l’acqua del lago si è riversata anche per le strade di Kariammana Agrahara che si ricollega alla circonvallazione esterna. La pioggia ha infatti peggiorato la situazione, innalzando il livello delle acque del lago.

A causa delle fiamme dell’ormai celebre lago di fuoco, i residenti hanno anche riferito reazioni allergiche e una sensazione di bruciore, causati dalle tossine rilasciate dalla schiuma.

Francesca Mancuso

Foto: The Indu

LEGGI anche:

Inquinamento delle acque in Cina: le immagini shock che dovrebbero far riflettere

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook