Le cucine plastic free che durano una vita

Vasto, lo scenario spettrale della spiaggia di Punta Penna dopo gli incendi che hanno devastato la riserva naturale

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un devastante incendio si è sviluppato ieri nella Riserva naturale Regionale abruzzese di Punta Aderci, sulla spiaggia di Punta Penna, uno dei luoghi più spettacolari lungo costa dei trabocchi, a pochi chilometri da Vasto.

Punta Aderci Punta Penna

©Google Maps

Le fiamme sono state spente nel tardo pomeriggio dopo diverse ore di lavoro da parte dei Vigili del fuoco e dei volontari della Protezione civile, ma il fuoco ha purtroppo è riuscito a distruggere irrimediabilmente la lussureggiante vegetazione dell’area protetta,  causando danni incredibili dal punto di vista economico e soprattutto ambientale.

L’incendio, che si è inizialmente sviluppato nell’area industriale, si esteso in breve tempo a causa del forte vento, raggiungendo la riserva naturale e la spiaggia, sgomberata immediatamente. I forti venti hanno inoltre reso inutile e pericoloso l’intervento dei Canadair giunti sul posto.

Le immagini sono purtroppo terribili: tutta l’area, fino a ieri verde e rigogliosa, appare ora completamente carbonizzata. Uno scenario spettrale che non avremmo mai voluto vedere.

Fonti di riferimento: Il Centro/Abruzzo Live TV

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook