Colonna di fumo nero si alza nel cielo di Forlì dopo l’incendio di una fabbrica di resine e schiume sintetiche

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una coltre di fumo nero si è alzata dalla zona industriale di Forlì. Nella tarda mattinata di oggi un incendio è divampato presso l’azienda Alpe di via Augusto Righi, che opera nel settore delle resine e schiume sintetiche.

Paura per i cittadini che dopo aver avvertito un forte boato, dalle finestre hanno visto un enorme nuvolone nero oscurare il cielo, soprattutto nel quartiere Coriano. I Vigili del fuoco sono accorsi sul posto e stanno cercando di domare le fiamme, che hanno distrutto completamente il capannone e il suo contenuto. All’interno erano presenti resine, schiume sintetiche e poliuretano espanso.

Come riporta Forlitoday, la nuvola di fumo è visibile da decine di chilometri di distanza, anche da Faenza e Cesena.

Al momento il Comune non ha fornito informazioni né indicazioni alla popolazione. Come spesso accade in questi casi, quando a incendiarsi sono anche materie plastiche, il timore è che a seguito della combustione possa diffondersi diossina. Per questo è meglio chiudere porte e finestre e rimanere negli spazi esterni delle abitazioni.

Vi terremo informati non appena saranno resi noti degli aggiornamenti.

Fonte di riferimento: ForliToday

LEGGI anche:

Incendio in un’azienda di materie plastica a Gallarate: pericolo diossina

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook