In fiamme la foresta di Winnie the Pooh: distrutto il bosco dei 100 acri

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sapete che la foresta che ha ispirato i libri di Winnie the Pooh esiste davvero? Si tratta della foresta di Ashdown che purtroppo ieri ha subito alcuni danni a causa di un incendio.

 

Alan Alexander Milne, noto come A. A. Milne, è lo scrittore britannico famoso soprattutto per essere il padre del tenero orsacchiotto Winnie the Pooh e dei suoi amici, protagonisti di una serie di libri per bambini diventata poi anche cartone animato.

L’uomo, negli anni’20, viveva vicino alla foresta di Ashdown, nell’East Sussex, in Inghilterra, ed è proprio questa che ha ispirato la foresta dei cento acri, scenario delle avventure di Winnie. Lo scrittore, infatti, faceva spesso passeggiate nel bosco insieme a suo figlio Christopher e proprio per lui ha ideato le avventure che vedono come protagonista l’orsetto tanto amato dai più piccoli.

foresta cento acri

La foresta oggi è un’area naturale protetta ed è molto più estesa dei 100 acri descritti nelle storie. Purtroppo, a causa di un incendio, molti ettari di sottobosco sono andati distrutti nonostante il lavoro di ben 6 squadre dei vigili del fuoco che hanno usato ogni mezzo possibile per spegnere il più velocemente possibile le fiamme.

Scoppiato domenica in serata, l’incendio è riuscito a distruggere circa 20 ettari di foresta. Le fiamme sono riuscite ad estendersi grazie al fatto che il sottobosco era particolarmente secco, cosa che ovviamente gli ha permesso di diffondersi più in fretta.

foresta incendio

Ancora sconosciute le cause. Si stanno svolgendo gli accertamenti anche se è stata già esclusa la possibile dolosità di quanto accaduto.

Fortunatamente sembra che la foresta recupererà in fretta. Si pensa che entro 4 settimane l’erba tornerà a crescere e in sei mesi potrebbe non vedersi più traccia di questo incendio. Anche gli animali e gli insetti potrebbero tornare a ripopolare rapidamente l’area colpita.

La foresta di Ashdown si trova nel cuore dell’Area di Weald, una zona di straordinaria bellezza naturale che copre parti del Kent, del Sussex e del Surrey nel sud-est dell’Inghilterra. Non è la prima volta che un incendio la mette  alla prova, a febbraio altri due episodi causati accidentalmente da volontari avevano provocato alcuni danni al bosco.

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Quercetti

Questi giocattoli sono riciclabili e organici: stimolano la fantasia e insegnano a rispettare l’ambiente

Schär

Quando il senza glutine incontra il biologico: nasce la linea Schär BIO

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook