@Corpo forestale

Gli incendi in Sardegna sono per il 70% colpa nostra e più della metà è di origine dolosa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nei giorni scorsi la Sardegna è stata colpita duramente da devastanti incendi. Le fiamme hanno causato la perdita di più di 10mila ettari di terreni e boschi, oltre alla morte di numerosi animali selvatici e non e all’evacuazione di centinaia di persone.

Leggi anche: Incendi in Sardegna: centinaia di sfollati, 10mila ettari di terra distrutti dalle fiamme, animali carbonizzati

Un vero e proprio disastro che ha un unico grande responsabile: noi. Meno del 2% degli incendi è infatti di origine naturale, mentre la restante percentuale è da attribuire a noi esseri umani.

Leggi anche: Gli incendi in Sardegna non sono calamità naturali, sono crimini contro il Pianeta

A dirlo è Roberto Cingolani, ministro della Transizione ecologica, durante l’informativa urgente sull’emergenza incendi alla Camera.

“C’è stato un aumento percentuale piuttosto rilevante rispetto anche agli anni precedenti, quindi qualcosa è peggiorato, è fuori discussione. Abbiamo il 57,4% di incendi che sono proprio dolosi, in cui si vedono i punti di innesco. Poi abbiamo un 13,7% che è non intenzionale, colposo. Quindi oltre il 70% è responsabilità nostra. Meno del 2% è di origine naturale, il 4,4% è considerato indeterminato e abbiamo il 22,5% che è non classificabile”, ha spiegato il ministro.

A bruciare i boschi e a mandare in fumo un patrimonio verde che appartiene a tutti sono dunque atti criminali ma anche una cultura che prevede ancora la gestione dei campi attraverso il fuoco, l’incuria e l’abbandono delle aree rurali e ovviamente anche l’insieme delle attività umane, che non fanno che peggiorare di giorno in giorno l’emergenza climatica in atto.

Tutte colpe e responsabilità che stiamo pagando con gli incendi in Sardegna, in Sicilia, in Calabria, Grecia, Turchia che continueremo molto probabilmente a pagare in futuro.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonti di riferimento: Camera dei Deputati

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook