Torna l’incubo degli incendi in Grecia: boschi distrutti e centinaia di residenti evacuati

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Come ormai ogni anno, in Grecia si ripete il dramma degli incendi. Da oltre due giorni centinaia di Vigili del Fuoco e diversi Canadair stanno tentando di domare le fiamme che sono divampate in un’area boschiva a circa 90 chilometri da Atene, sul Golfo di Corinto. Tra mercoledì e giovedì le autorità greche hanno ordinato l’evacuazione di 17 villaggi e due monasteri, dopo che l’incendio si è spostato verso est, nella provincia dell’Attica occidentale.

Al momento non è stato segnalato nessun decesso, ma gli incendi hanno devastato interi boschi e la ricca vegetazione dell’area e alcune case e tralicci elettrici hanno subito numerosi danni. Secondo le ultime stime, sarebbero andati perduti ben 20 chilometri quadrati di pineta. E anche Atene è stata avvolta da una nube di fumo grigio e irrespirabile.

Per la Grecia gli incendi rappresentano un’enorme piaga nella stagione estiva, a causa dei forti venti e delle temperature che superano i 30°C. Nell’estate del 2018, oltre 100 persone sono morte tra le fiamme che sono divampate nella regione dell’Attica. 

Fonte: Athens News Agency

Leggi anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook