Sembra l’apocalisse: in California il cielo si tinge di rosso a causa degli incendi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sembra l’apocalisse, raccontano gli abitanti attoniti. Sono le 11 del mattino ma sembra notte. Sono scene da incubo quelle che arrivano dagli Stati Uniti e in particolare da California e Oregon dove a causa degli incendi le città si trovano all’interno di una sorta di bolla rossa. Il cielo azzurro è solo un ricordo, in questi giorni quello visibile agli occhi degli abitanti è rosso sangue.

Mercoledì i cieli intorno alla Bay Area e in altre parti della California settentrionale hanno assunto un bagliore surreali a causa del fumo prodotto da numerosi incendi in tutta la regione e in Oregon.

Da San Francisco a Yosemite, i social media raccontano attraverso le immagini minacciosi cieli rossi e arancioni e un’aria malsana, che ricorda Marte ma che di certo non ha nulla a che vedere col nostro pianeta. La luce del mattino infatti è stata oscurata da una fitta coltre di fumo e nuvole rossastre che secondo il National Weather Service ha una spiegazione molto chiara:

“Quando i venti si indeboliscono in quota, la gravità prende il sopravvento come principale veicolo di trasporto verticale del fumo. Il fumo sospeso scenderà più vicino alla superficie e potrebbe portare a cieli più scuri e al peggioramento della qualità dell’aria. ”

Chi ha preso l’auto per spostarsi in pieno giorno ha dovuto anche accendere i fari:

“Il vero problema è la cenere che cade dal cielo”, ha detto Fabian Rios, uno dei residenti.

Secondo lo scienziato del clima dell’Universita della California di Los Angeles, Danierl Swain, il fumo prodotto dagli incendi ha bloccato in modo significativo i raggi solari:

“Pennacchi di fumo estremamente densi e alti legati a numerosi grandi incendi, alcuni dei quali hanno generato pirocumulunembi notturni (” temporali di fuoco “), stanno quasi completamente oscurando il sole in alcune parti della California settentrionale”, ha detto.

Vista la pessima qualità dell’aria, in molte zone della California le autorità hanno chiesto ai cittadini di rimanere in casa. Secondo l’Agenzia per la qualità dell’aria (AQMD)i cieli color arancio e rosso di questi giorni sono

“il risultato degli incendi nell’aria. I forti venti degli ultimi giorni hanno trasportato nella regione la cenere degli incendi nel nord della California e nella Sierra Nevada. Queste particelle di fumo disperdono la luce blu e consentono solo alla luce giallo-arancione-rossa di raggiungere la superficie, facendo sembrare il cielo arancione. Se il fumo diventa troppo denso in una certa area, la maggior parte della luce verrà dispersa e assorbita prima di raggiungere la superficie, il che potrebbe causare cieli bui “.

L’ufficio del National Weather Service per la Bay Area ha spiegato inoltre che c’è “una quantità di fumo senza precedenti nell’atmosfera poiché un numero record di ettari di incendi bruciano in tutta la California e nell’Ovest.

Molti residenti della Bay Area hanno tenuto a portata di mano “borse da viaggio” con documenti, foto e altri oggetti di valore nel caso dovessero evacuare. Alcuni hanno acquistato generatori aspettandosi che Pacific Gas & Electric interrompa l’alimentazione quando si alza il vento, e alcuni residenti hanno affermato di aver fatto scorta di ventilatori e macchine per la purificazione dell’aria.

Gli Stati Uniti in preda alle fiamme

Purtroppo la California ma in generale la costa ovest degli Usa da settimane sta facendo i conti con centinaia di incendi che stanno divorando ettari di verde. Gli incendi si sono estesi dallo stato di Washington al confine col Canada fino alla California. In Oregon sono finiti in cenere 120mila ettari di boschi, numeri senza precedenti.

Qui i video di San Francisco e della California:

Qui le immagini pubblicate dai cittadini sui socia:

Qui il fumo visto dai satelliti:

Fonti di riferimento: Los Angeles Times, Indianexpress

LEGGI anche:

In Indonesia il cielo si tinge di rosso sangue a causa degli incendi

I fuochi d’artificio di una festa privata hanno scatenato un incendio in California visibile dal satellite

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook