Il terremoto in Giappone ha spostato l’asse di rotazione terrestre di 10 cm

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il avrebbe spostato l’asse di rotazione della Terra di quasi 10 centimetri. Questi i risultati preliminari degli studi effettuati dall’INGV con con una nota firmata da Antonio Piersanti.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia fa sapere che l’impatto del sisma in Giappone “sull’asse di rotazione è stato molto maggiore anche rispetto a quello del grande terremoto di Sumatra del 2004 e probabilmente secondo solo al terremoto del Cile del 1960”.

Leggi tutti i nostri articoli sul Terremoto in Giappone

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook