Il terremoto in Giappone ha spostato l’asse di rotazione terrestre di 10 cm

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il avrebbe spostato l’asse di rotazione della Terra di quasi 10 centimetri. Questi i risultati preliminari degli studi effettuati dall’INGV con con una nota firmata da Antonio Piersanti.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia fa sapere che l’impatto del sisma in Giappone “sull’asse di rotazione è stato molto maggiore anche rispetto a quello del grande terremoto di Sumatra del 2004 e probabilmente secondo solo al terremoto del Cile del 1960”.

Leggi tutti i nostri articoli sul Terremoto in Giappone

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook