In Messico grandinata estiva da record: Guadalajara sommersa da 1 e mezzo di ghiaccio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una grandinata epocale, di quelle che non si erano mai viste prima ha colpito ieri, domenica 30 giugno, Guadaljara, una delle città più popolose del Messico. Poco prima del temporale si erano registrati più di 30° C e all’improvviso, in pochi minuti sei quartieri periferici, tra i più densamente abitati si sono ritrovati letteralmente seppelliti dai chicchi di ghiaccio alti fino a due metri.

grandinata record messico

Immagini che fanno davvero impressione, quelle diffuse dall’agenzia stampa AFP che oggi, non a caso stanno facendo il giro del mondo: veicoli e persone intrappolate e costrette a improbabili pattinate per attraversare le strade. Per fortuna non si è registrato nessuna vittima, ma solo due persone ricoverate per primi segnali di ipotermia. Quasi 200 case e capannoni di aziende hanno riportato danni da grandine e almeno 50 veicoli sono stati spazzati via dal diluvio di ghiaccio nelle aree collinari.

I chicchi di grandine erano relativamente piccoli, meno di 1 cm di diametro, ma ne sono caduti tanti e in alcuni punti della città hanno raggiunto altezze impressionanti. Come racconta l’apf, mentre i bambini correvano e lanciavano palle di ghiaccio l’uno contro l’altro, il personale della Protezione Civile e i soldati hanno tirato fuori macchinari pesanti per ripulire le strade.

Fenomeni estremi, sempre più comuni in tutte le parti del mondo che rendono difficile continuare a negare l’effetto dei cambiamenti climatici, come ha voluto specificare anche il governatore dello Stato Enrique Alfaro:

“Non ho mai visto scene del genere a Guadalajara . Allora ci chiediamo se il cambiamento climatico è reale, questi sono fenomeni naturali mai visti prima”, ha detto. “È incredibile.”

Ti potrebbe interessare anche:

Simona Falasca

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook