@SudarsanPattnaik/Facebook

Giornata Mondiale dell’Ambiente: perché si festeggia oggi 5 giugno (e quest’anno è più importante che mai!)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Oggi 5 giugno si celebra la Giornata Mondiale dell’Ambiente: scopriamo perché e qual è il tema scelto per questa edizione.

Oggi,  5 giugno, si celebra in tutto il mondo la Giornata dell’Ambiente, ma perché è stata scelta proprio questa data?  La ricorrenza è stata istituita dall’Assemblea Generale dell’ONU nel 1972, per ricordare la  Conferenza sull’Ambiente che si è svolta a Stoccolma dal 5 a 16 giugno 1972. Durante la Conferenza di Stoccolma, infatti, venne delineato il Programma Ambiente delle Nazioni Unite. A questa importante celebrazione aderiscono oltre 100 Paesi del mondo, tra cui l’Italia.

La Giornata mondiale dell’ambiente nasce, quindi, con lo scopo di spingere tutti ad una maggiore presa di consapevolezza e a prenderci cura concretamente del nostro Pianeta. È un’occasione preziosa per ricordarci che ognuno di noi può fare qualcosa per essere parte del cambiamento di cui la Terra ha bisogno, oggi più che mai.

Leggi anche: 12 cose da fare non solo nella Giornata dell’Ambiente

“Ripristino degli Ecosistemi”: il tema scelto per il 2021 

L’edizione 2021 della Giornata dell’ambiente è di cruciale importanza. Infatti, il tema individuato per quest’anno è il “Ripristino degli Ecosistemi”, con l’obiettivo di prevenire, fermare e invertire i danni inflitti agli ecosistemi della Terra, cercando dunque di passare dallo sfruttamento della natura alla sua guarigione. Proprio il 5 giugno verrà inaugurato il Decennio delle Nazioni Unite per il Ripristino dell’Ecosistema, introdotto con la missione globale di far rivivere miliardi di ettari, dalle foreste ai terreni agricoli, dalla cima delle montagne alle profondità del mare.

Parola d’ordine diventa Rispetto e  la 

Per la Giornata dell’Ambiente, il Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP) ha messo a disposizione due preziosi strumenti:

  • la Guida pratica della Giornata Mondiale dell’Ambiente 2021, che rivolge a tutti coloro interessati al ripristino degli ecosistemi, offrendo spunti di riflessione, percorsi e consigli per agire subito a favore del Pianeta. La guida elenca una serie di azioni che possono esser messe in atto fin da subito per rallentare e fermare il degrado degli ecosistemi e favorire il loro pieno recupero
  • Una pagina web costantemente aggiornata per consultare ultime iniziative che riguardano la Giornata Mondiale dell’Ambiente
  • Un gioco interattivo per rispettare il Pianeta nel proprio piccolo

Leggi anche: Non perderti il concerto virtuale di Patti Smith e Dave Matthews per la Giornata Mondiale dell’Ambiente

Fonte: UNEP

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Speciale Creme Solari

Creme solari: come sceglierle e a cosa fare attenzione

eBay

Work out: i migliori attrezzi per allenare a casa tutti i muscoli

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook