Francia: allarme per 6 reattori nucleari difettosi vicini all’Italia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Francia è stato lanciato l’allarme per 6 reattori nucleari difettosi vicini all’Italia, posizionati in 5 centrali del paese.

Negli ultimi mesi si è parlato tanto del rischio nucleare in seguito alla recente esplosione avvenuta in Russia, ma il problema potrebbe riguardarci molto più da vicino. Una nota stampa della compagnia elettrica EDF annuncia la scoperta di alcuni difetti strutturali in 6 reattori nucleari francesi.

Stando al comunicato aggiornato, i reattori coinvolti sarebbero il numero 3 e 4 della centrale di Blayais, il reattore 3 di Bugey, il reattore 4 di Dampierre-en-Burly, il reattore 2 di Fessenheim, e il reattore 2 della Centrale di Paluel.

I difetti secondo EDF riguardano saldature sui generatori di vapore, che non sarebbero conformi al progetto iniziale ma nemmeno così gravi, a detta della compagnia elettrica, da richiedere un intervento immediato.

I media locali si interrogano sull’effettivo rischio ma per ora non si parla di chiusura delle centrali interessate, sebbene l’Autorità per la sicurezza nucleare francese, ASN, stia effettuando appositi controlli onde evitare pericolose conseguenze.

A questo punto c’è da sperare che EDF abbia ragione ma visti i trascorsi, a proposito di nucleare, è sempre opportuno drizzare le antenne.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook