Alessia Lo Monaco/Twitter

L’Etna torna a dare spettacolo con una nuova e intensa eruzione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’attività dell’Etna è ripresa durante la scorsa notte, regalando nuove esplosioni spettacolari. L’intensa eruzione del vulcano che ha interessato il cratere Sud-Est è iniziata nel corso della giornata di ieri ed è proseguita per diverse ore durante la notte.

La sequenza parossistica che sta interessando l’Etna – e di cui questa nuova eruzione fa parte – è iniziata lo scorso dicembre. Da allora boati e colate di lava come quelli di poche ore fa si alternano a esplosioni meno intense all’interno del cratere e momenti di pausa. Si tratta di un fenomeno assolutamente naturali e legato al ciclo di vita del vulcano, in costante attività.

Oltre allo spettacolo, la nuova eruzione ha portato alla caduta di cenere che costretto la chiusura dell’aeroporto di Catania, riaperto poi in mattinata. La società che gestisce l’aeroporto ha fatto sapere che potrebbero comunque verificarsi ritardi.

Fonti di riferimento: ANSA/ADNKronos

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook