Esplosione in una fabbrica di solventi chimici: allarme nube tossica vicino Napoli (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È allarme nube tossica in Campania. Oggi si è verificata un’esplosione in una fabbrica di sostanze chimiche nell’area di sviluppo industriale di Giugliano, in provincia di Napoli.

Alcuni reagenti chimici avrebbero danneggiato una parete. Secondo le prime ricostruzioni, ad andare in fumo sarebbe stata una cisterna. Per fortuna non ci sono feriti ma anche a distanza si vede una grossa nuvola di fumo, anticipata da un forte boato.

Sul posto al lavoro i vigili del fuoco e la polizia, che ha allontanato i curiosi che si erano avvicinati per capire cosa stava accadendo. Forte l’odore di solventi nell’aria.

A scopo precauzionale, sono state evacuate anche alcune case dell’area attorno alla fabbrica.

Il video che segue mostra la grossa nube levarsi verso il cielo.

Non è la prima volta che nell’area industriale di Giugliano si verificano esplosioni di questo tipo. A luglio sono andati in fiamme rifiuti speciali e diversi pneumatici sversati illegalmente in una delle discariche illegali della zona.

Altri veleni finiti nell’aria che respiriamo.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

TEXAS, ESPLODE UNA FABBRICA DI FERTILIZZANTI. È ALLARME NUBE TOSSICA

NUBE TOSSICA SI ALZA VICINO BARCELLONA DOPO L’ESPLOSIONE DI UN’AZIENDA CHIMICA

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook