Violenta eruzione vulcanica in Giappone: evacuata un’intera isola (FOTO E VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un vulcano giapponese torna a farsi sentire. Oggi si è verificata una violenta eruzione nell’isola di Kuchinoerabu. Tutta colpa del vulcano Shindake che ha letteralmente costretto alla fuga tutti gli abitanti dell’isola situato nella parte meridionale del Giappone. Per fortuna non ci sono vittime ma solo feriti.

Un boato e poi un mix di ceneri, rocce e polvere è stato sparato verso il cielo ed è poi finito improvvisamente sulla popolazione, spingendo le autorità a evacuare l’isola. In Italia erano le 3 del mattino, in Giappone erano le 10.

L’Agenzia meteorologica del paese ha alzato a 5 il livello di allerta dell’isola di Kuchinoerabu, la più alta della scala. Il vulcano Shindake, alto circa 650 metri sul livello del mare, era tornato “in vita” con una nuova eruzione ad agosto dello scorso anno, per la prima volta dal 1980.

Ma oggi un flusso piroclastico di gas e roccia rovente ha iniziato a scorrere lungo il fianco del monte fino a raggiungere l’oceano, dopo l’eruzione “esplosiva”.

Un elicottero militare è stato inviato sul posto a rilevare e valutare gli eventuali danni sull’isola. Il portavoce del governo Yoshihide Suga ha spiegato che la Guardia Costiera ha inviato una nave per aiutare a evacuare i residenti.

Nobuaki Hayashi, il capo villaggio locale, ha detto che circa 137 abitanti dell’isola si erano radunati insieme in attesa dei soccorsi.

eruzioneisola

C’è stato un enorme botto e si è alzato subito del fumo nero” ha detto.

Un uomo di 72 anni ha subito delle ustioni al volto dopo essere stato investito dal flusso piroclastico, ma non ci sono notizie di altri feriti fra gli altri abitanti dell’isola, il cui unico accesso al mondo esterno è in barca.

vulcanogiappo

Il fumo si è spinto fino all’incredibile altezza di 9.000 metri nel cielo secondo quanto riportato da JapanToday.

Il Giappone è una delle zone sismiche più attive del mondo, qui si è registrato un aumento dell’attività vulcanica nelle ultime settimane. Secondo i vulcanologi, questi eventi potrebbero essere stati inaugurati dal violento terremoto di marzo 2011.

Nel settembre del 2014, 63 persone sono state uccise quando il vulcano Ontake nel Giappone centrale, ha dato vita a una violenta eruzione senza preavviso, travolgendo degli escursionisti.

Francesca Mancuso

Foto: Elpais

LEGGI anche:

Giappone, eruzione vulcanica improvvisa: morti e feriti (FOTO E VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook