Milano dichiara l’emergenza climatica: finalmente anche l’Italia si muove

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Fino a poche ore fa la calabrese Acri era l’unica città italiana ad aver dichiarato lo stato di emergenza climatica. Oggi arriva un grande passo in avanti, che segue le dichiarazioni di Paesi come l’UK e l’Irlanda: ora anche Milano si muove e approva la mozione relativa alla “dichiarazione di emergenza climatica e ambientale” in città.

Il consiglio comunale, infatti, ha dato via libera al documento del consigliere del Pd Carlo Monguzzi con 31 voti favorevoli (e 6 contrari). È il grande risultato ottenuto dalla battaglia portata avanti dal movimento locale Friday for future, che proprio nei giorni precedenti era sceso in piazza per chiedere al comune di dichiarare l’emergenza climatica e le azioni conseguenti volte ad evitare l’acuirsi della crisi.

Centinaia di attivisti avevano attraversato Milano in bicicletta rivendicando una città senza auto e con mezzi accessibili per tutti e tutte. E ora arriva il documento che impegna il sindaco:

“a dichiarare lo stato di emergenza climatica e ambientale, a predisporre entro sei mesi iniziative per la riduzione delle emissioni e per l’introduzione di energie rinnovabili, per incentivare il risparmio energetico nei settori della pianificazione urbana, nella mobilità, negli edifici, nel riscaldamento e raffreddamento, sviluppando ulteriormente il progetto di riforestazione urbana già in atto”.

La città aderisce ufficialmente anche allo sciopero mondiale contro i cambiamenti climatici del‪ 24 maggio 2019‬, quando i giovani ispirati da Greta Thunberg torneranno nelle piazze di tutta Italia per riprendersi il Pianeta e il loro futuro.

Roberta Ragni

Photo credit Fridays For Future Milano

Leggi anche:

L’UK dichiara l’emergenza climatica: è il primo Stato a farlo

L’Irlanda dichiara l’emergenza climatica. L’italia invece non firma neanche per azzerare le emissioni…

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook