Leonardo DiCaprio ha appena salvato la giungla del Guatemala

Di Caprio Guatemala

La Riserva della Biosfera Maya del Guatemala è salva grazie a Leonardo DiCaprio. L’attore americano da tempo era impegnato nella promozione della tutela di questo angolo di paradiso minacciato da una forte deforestazione. Adesso, la Rainforest Alliance ha fatto sapere che per la prima volta dopo 20 anni la giungla guatemalteca sta crescendo.

Sembra una cosa da poco ma non lo è affatto. Dopo quasi due decenni in cui si sono registrate solo perdite adesso la Natura sta riconquistando i propri spazi grazie anche all’intervento dell’attore hollywoodiano che ha contribuito alla tutela di questo polmone verde gravemente minacciato.

A darne notizia su Instagram è stata la Rainforest Alliance, secondo cui quest’area storicamente afflitta dalla deforestazione sta rinascendo:

“Questo risultato fondamentale è parte di una storia ancora più impressionante: nel mezzo della foresta, in condizioni estremamente difficili, le comunità hanno creato fiorenti aziende forestali che creano posti di lavoro, combattono la povertà e consentono agli abitanti di proteggere e ripristinare le foreste”.

Visualizza questo post su Instagram

Breaking news: For the first time in nearly two decades, net forest *gain* was found in Guatemala’s Maya Biosphere Reserve, an area historically plagued by deforestation. ⁣ ⁣ This landmark accomplishment is part of an even more impressive story: In the middle of the forest, under extremely challenging conditions, communities have created thriving forest businesses that create jobs, lift their neighbors out of poverty, and enable them to protect and restore forests. We at the Rainforest Alliance are proud to have worked for many years alongside these communities in partnership with @usaid and local @acofop.⁣ ⁣ The community concessions in the Petén illustrate the deep connection between thriving, sustainable local economies and healthy forests. As these concessions prove, not only do local communities successfully protect forests when they are able to use their land sustainably, they also regenerate forests—helping to reduce a debt to nature that will allow all of us to breathe a little easier.⁣ ⁣ #RainforestAlliance #SalvemosPeten #Guatemala #Reforestation #Community #MayaBiosphereReserve ?: @sergioizquierdophoto @leonardodicaprio ⁣

Un post condiviso da Rainforest Alliance (@rainforestalliance) in data:

Purtroppo, la giungla Maya del Guatemala è stata per decenni devastata da incendi boschivi incontrollati, degrado della terra legato al narcotraffico e una cattiva gestione del territorio che hanno portato a devastanti livelli di deforestazione. Incredibilmente, le comunità locali nella parte orientale della Maya Biosphere Reserve (MBR) del Guatemala settentrionale hanno invertito la rotta. Secondo un nuovo rapporto redatto da USAID, Consejo Nacional de Areas Protegidas), Wildlife Conservation Society, nel 2017, per la prima volta dall’inizio della raccolta dei dati nel 2000, è stato rilevato un guadagno forestale netto, con un totale di 1.088 ettari ripristinati.

Grazie all’intervento di DiCaprio e ai progetti avviati, le comunità forestali situate in tutta la Maya Biosphere hanno guadagnato per le emissioni evitate grazie alla conservazione attraverso una gestione sostenibile di 0,6 milioni di acri di foresta.

Visualizza questo post su Instagram

#Regram #RG @rainforestalliance: Guatemala’s Maya Biosphere Reserve is a marvel of vast, unbroken forest canopy, rich biodiversity, and archeological treasures. Yet this majestic oasis faces terrible threats: In some areas of the reserve, deforestation related to illegal logging and illicit drug-related activity is laying waste to precious ecosystems, centuries-old cultures, and traditional livelihoods. However, in the “multiple-use zone” section of the reserve, the Rainforest Alliance and our partner communities have developed a thriving forest economy—and achieved an astonishing near-zero deforestation rate. Now that’s how you #FightDeforestation. #RainforestAlliance #Guatemala #CommunityForestry #MayaBiosphereReserve #Tikal #ZeroDeforestation #FollowTheFrog

Un post condiviso da Leonardo DiCaprio (@leonardodicaprio) in data:

Le entrate supplementari contribuiranno a migliorare la gestione e la sorveglianza delle foreste per fermare il disboscamento illegale e il monitoraggio del controllo degli incendi boschivi.

Grazie a questo circolo virtuoso, da una parte le comunità locali proteggono con successo le foreste e sono in grado di utilizzare la loro terra in modo sostenibile, dall’altra le rigenerano “contribuendo a ridurre il debito verso la natura” dice la Rainforest Alliance.

Un risultato grandioso, reso possibile grazie anche al sostegno di DiCaprio

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

San Benedetto

Come ridurre le emissioni dell’acqua minerale: il caso San Benedetto

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

corsi pagamento

seguici su facebook