©Christopher Harvy/Twitter

Deraglia treno in Scozia per le forti piogge, almeno tre morti e decine di feriti gravi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il deragliamento del treno avvenuto questa mattina in Scozia potrebbe essere collegato alle inondazioni che hanno colpito l’area a nord-est del Paese la scorsa notte.

Le cause dell’incidente che Nicola Sturgeon ha definito in un tweet come “estremamente grave” restano ancora da chiarire, ma al momento l’ipotesi più probabile è che a far deragliare il treno sia stato un forte allagamento lungo la linea ferroviaria che avrebbe anche fatto franare il terreno.

Purtroppo gli eventi metereologici estremi sono una conseguenza sempre più frequente della crisi climatica in atto e a causa di forti piogge e allagamento non è strano che si verifichino danni alle infrastrutture e incidenti di questo tipo.

Al momento dell’incidente avvenuto a Stonehaven, nell’Aberdeenshire, sul treno di sei vagoni viaggiavano 12 persone, sei passeggeri e sei dipendenti. La locomotiva e i vagoni sono scivolati dalle rotaie e sul luogo si è alzata una colonna di fumo nero tra gli alberi.

Sul posto sono arrivati circa 30 mezzi di soccorso, tra cui un elicottero e numerose ambulanze: si teme che tra i passeggeri possano esserci gravi feriti o morti.

Fonti di riferimento: CNN/NBC News

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook