La popolazione colombiana si sta mobilitando per piantare 5 milioni di alberi in soli 2 giorni

La Colombia vuole piantare 5 milioni di alberi in due giorni e 180 milioni di alberi prima della fine del 2022, ripristinando oltre 300.000 ettari di terreno degradato in conformità con il Piano di sviluppo nazionale. Un obiettivo ambizioso che sta coinvolgendo sia la popolazione che le istituzioni.

Le prime piantine verranno seminate insieme a esperti incaricati della pianificazione, il 21 e 22 marzo 2020, Grande Giornata Nazionale #PorqueSembrarNosUne.

L’idea è recuperare bacini idrografici e formare corridoi vegetali dove gli ecosistemi possano svilupparsi adeguatamente. Nella prima fase del piano si lavorerà su 11 regioni che hanno subito più di altre i danni della deforestazione e dell’uso inappropriato del suolo, che sono Antioquia, Boyacá, Santander, Cundinamarca, Tolima, Valle, Huila, Norte de Santander, Chocó, Amazonas e Cauca.

La semina verrà gestita da esperti per evitare di commettere errori, evitando per esempio di piantare piante invasive che potrebbero diventare difficili da sradicare e dannose per le altre.

Ed entro il 2022, il paese intende piantare altri 175 milioni di alberi! Un obiettivo importante che ci auguriamo venga raggiunto.

FONTI: Minambiente

Ti potrebbe interessare anche:

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Izanz

Quanti e quali tipi di zanzare esistono in Italia?

Gewiss

Joinon: le nuove colonnine di ricarica smart che si gestiscono via app

TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

Coop

L’impegno di Coop nell’emergenza coronavirus

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook