©choat/123rf

Clima: è sempre più probabile che il Pianeta superi temporaneamente i +1,5° C già nei prossimi 5 anni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La probabilità che la temperatura media della terra superi almeno temporaneamente un punto critico cruciale è in aumento, secondo l’Organizzazione meteorologica e climatica

In questo momento c’è circa il 40% di possibilità di superare temporaneamente i +1,5° C già nei prossimi 5 anni e le possibilità che la soglia venga superata aumentano con il tempo. È quanto emerge dal nuovo aggiornamento climatico pubblicato dalla World meteorological organization (Wmo).

L’indicatore di 1,5 gradi era stato identificato dal Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici (IPCC) delle Nazioni Unite come un punto critico oltre il quale il rischio di siccità estrema, incendi, inondazioni e carenza di cibo aumenterà drasticamente, ma ora esiste una probabilità del 90% che almeno un anno tra il 2021-2025 diventi il ​​più caldo mai registrato.

Le regioni ad alta latitudine e il Sahel saranno probabilmente più umide e vi è una maggiore possibilità di più cicloni tropicali nell’Atlantico rispetto al recente passato.

Queste sono più che semplici statistiche – dice in una nota Petteri Taalas, segretario generale del Wmo. L’aumento delle temperature significa più ghiaccio che si scioglie, livello del mare più alto, più ondate di calore e altre condizioni meteorologiche estreme, oltre a maggiori impatti sulla sicurezza alimentare, sulla salute, sull’ambiente in generale e sullo sviluppo sostenibile.

Firmando l’accordo sul clima di Parigi, i Paesi di tutto il mondo hanno deciso di limitare il riscaldamento globale ben al di sotto dei 2 gradi al di sopra delle temperature preindustriali. Ancora meglio, diceva l’accordo, sarebbe mantenere l’aumento della temperatura globale al di sotto di 1,5 gradi.

clima

©WMO

Ma ora pare ci rimanga davvero poco tempo: il mondo è già a due terzi della strada per superare il punto di non ritorno. L’Organizzazione meteorologica mondiale ha affermato che la temperatura media annuale sarà probabilmente di almeno 1 grado più calda rispetto ai livelli preindustriali in ciascuno dei prossimi cinque anni, e molto probabilmente sarà compresa tra 0,9 e 1,8 gradi. 

È il momento di accelerare sul serio la lotta contro il cambiamento climatico

Fonte: WMO

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook