@WikiImages da Pixabay

Quegli 8 bambini morti nella mega tempesta negli Usa sono il triste simbolo della crisi climatica che incombe

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una tragedia ha colpito gli Stati Uniti. Tredici persone hanno perso la vita a causa della devastante tempesta tropicale Claudette che ha colpito l’Alabama. Tra le vittime, 8 erano bambini di una casa famiglia, coinvolti in un grave incidente stradale.
 
La bandiera americana sventola a mezz’asta a Camp Hill, presso l’Alabama Sheriff’s Girls Ranch, che ha subito una gravissima perdita di vite umane quando il furgone è stato coinvolto in un incidente stradale multiplo. Una doppia tragedia, umana e ambientale, associata al passaggio di una tempesta che ha prodotto una serie di tornado ma anche piogge e inondazioni improvvise, trascinando nel fango case e vite umane.

La vicenda

Per giorni la tempesta tropicale Claudette ha portato la sua furia devastante negli Stati Uniti. E purtroppo, questi distruttivi fenomeni resi sempre più frequenti dai cambiamenti climatici, hanno ucciso 8 bambini. In Alabama, quella che doveva essere la fine di un emozionante viaggio in spiaggia si è conclusa con un terribile incidente, che ha coinvolto  17 veicoli sulla I-65 appena a sud di Montgomery. Uno di questi era il furgone di una casa famiglia per bambini abusati o trascurati con a bordo 8 bambi, purtroppo tutti morti a causa delle strade allagate.

Il furgone, su cui si trovavano piccoli dai 4 ai 17 anni, apparteneva al Tallapoosa County Girls Ranch, una casa giovanile gestita dalla Alabama Sheriffs Association. Michael Smith, il CEO, ha raccontato che il mezzo stava tornando al ranch vicino a Camp Hill, a nord-est di Montgomery, dopo una settimana sulla spiaggia di Gulf Shores. Dopo l’incidente ha addirittura preso fuoco. Candice Gulley, il direttore del ranch, è stato l’unico sopravvissuto, estratto dalle fiamme da un passante.

Le parole non possono spiegare quello che ho visto. Amiamo queste ragazzi come se fossero i nostri figli, ha detto Smith.

La furia devastante di Claudette

Purtroppo, i bambini hanno avuto la sfortuna di trovare sul loro cammino una delle tempeste tropicali più violente sperimentate negli ultimi anni in quella zona. Sabato pomeriggio diversi temporali hanno travolto l’Alabama dopo aver  fatto seri danni anche in nel sud-est della Louisiana.

Da giorni la furia di Claudette era monitorata. Sembrava che la sua potenza stesse calando ma ha riconquistato lo status di tempesta tropicale in Alabama. Oltre agli 8 bambini, Claudette ha ucciso anche altre 5 persone e distrutto una serie di abitazioni.

La tempeste ha anche generato un tornado che ha devastato una comunità meridionale dell’Alabama, allagato case, strade e cortili a Slidell, una città sul lago Pontchartrain.

Questi fenomeni stanno diventando sempre più violenti e frequenti, a causa dei cambiamenti climatici. E purtroppo, questa volta a farne le spese sono stati dei bambini.

Fonti di riferimento: Apnews, CNN, Alabama Sheriffs Youth Ranches

LEGGI anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook